Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

«Venite, è pronto!» Commento ai Vangeli festivi. Anno C
«Venite, è pronto!» Commento ai Vangeli festivi. Anno C

«Venite, è pronto!» Commento ai Vangeli festivi. Anno C

Alberto Vitali
pubblicato da Paoline Editoriale Libri

Prezzo online:
19,00
20,00
-5 %
20,00
Disponibile in 2-3 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Attraverso i commenti alle letture della domenica, delle Solennità e di alcuni momenti-forti dell'anno liturgico, il testo accompagna il cammino di fede del credente. Lo stile discorsivo, ma incisivo e provocatorio, di don Alberto Vitali - unito alla profondità con cui accosta la Scrittura - aiuta il lettore ad accoglierla nella propria vita come lo specchio su cui si deve riflettere se ci si vuole dire cristiani. Tipico di don Alberto è l'apertura al popolo delle periferie: gli emarginati, gli immigrati, i «non considerati» dalla società, gli esclusi, secondo lo spirito di papa Francesco Utile per uso personale di ogni credente, è altresì adatto per sacerdoti o per i gruppi liturgici che vogliano approfondire la Parola.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Bibbia: testi e commenti » Studi ed esegesi biblica » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Paoline Editoriale Libri

Collana Spiritualità del quotidiano

Formato Brossura

Pubblicato 20/10/2021

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831554022

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "«Venite, è pronto!» Commento ai Vangeli festivi. Anno C"

«Venite, è pronto!» Commento ai Vangeli festivi. Anno C
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima