Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Quella di Pasini è poesia che insegna e trasmette "voglia di fare" che nemmeno la morte sembra poter interrompere, attraverso contenuti espressi in un linguaggio a volte iterativo, che però ne fa la forza perché capace di scolpire forti immagini. In «Testamento» Pasini dice: "Quando io morrò/ non cambiatemi d'abito/perché quando arriverò di là/possa ricordarmi/cosa stavo per fare/e dall'altra parte la possa ultimare/Quando io morrò".
Il figurativo femminile, sempre pregnante nello sfondo, con la metafora delle rondini e della cura per i rondinini, prorompe nello scritto Per la morte di mia madre, per le carezze che non ha avuto e fanno intuire una personalità complessa, ricca di echi. Nei suoi scritti è presente l'alitare dei mattini ed il contatto con i risvegli della Natura, sentiti con la cura di chi è capace di coglierne Vibrazioni come presentimento di Altro.
Si potrebbe parlare di titanismo con il pendant di sfaccettature di crisi che toccano gli smarrimenti dinanzi ai perché sommi del significato della vita di ogni singolo uomo, su questa Terra in corsa tra Mondi infiniti: domande insoddisfatte che hanno difficoltà a trovare posa nelle spiegazioni scientifiche riguardanti l'arco dell'esistenza. È in questa intersezione che la poetica dell'autore tocca vette.
Luigi Saladino

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Aletti Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 07/10/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788859114109

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vibrazioni"

Vibrazioni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima