Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Violenti confini
Violenti confini

Violenti confini


pubblicato da Magonza

28,50
30,00
-5 %
30,00
Disponibile.
57 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il testo presenta una selezione di ventuno artisti contemporanei e di altrettante opere - che dal 1970 arrivano sino ai giorni nostri - che indagano le interpretazioni e le rappresentazioni del concetto di confine. Articolandosi in sezioni differenti, il testo - pubblicato in occasione della mostra "Violenti confini" alla Pinacoteca comunale di Città di Castello, a cura di Magonza editore, dal 29 aprile al 9 luglio 2017 - si inserisce in un contesto di drammatica attualità e propone una riflessione sui rapporti tra l'io e il mondo, rielaborando i concetti di limite e confine non solo dal punto di vista geografico, ma anche politico e sociale, umano e biografico, ponendo particolare attenzione al rapporto con il passato. In catalogo, insieme a un ricco apparato iconografico, testi di Pietro Bellasi, Alberto Fiz, Saverio Verini.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Cataloghi di mostre , Scienza e Tecnica » Geografia » Geografia umana, politica ed economica , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Geografia

Editore Magonza

Formato Rilegato

Pubblicato 13/05/2017

Pagine 69

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898756568

Curatore P. Bellasi  -  A. Fiz  -  S. Verini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Violenti confini"

Violenti confini
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima