Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La dimensione contemporanea dell'urbano, la perdita di limiti e il dilagare disordinato e pulviscolare nelle campagne ha ragioni molteplici e profonde, di natura culturale come economica. Se sotto il profilo antropologico il rimescolamento dei ruoli e delle sfere relazionali ha prodotto atopia e un difficile, conflittuale, riposizionamento identitario, sul versante economico le implicazioni della riconversione postindustriale in direzione della rendita fondiaria, hanno ingenerato un clima in cui l'enfasi della crescita ha portato a un'espansione sovradimensionata dell'edificato. Una logica quantitativa che ha contribuito all'innesco della crisi economica attuale e spogliato di qualità il vivere contemporaneo. In questo volume studiosi e progettisti di territorio analizzano criticamente le dinamiche in atto e propongono visioni in cui la città si fonde e integra armonicamente con la campagna.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Visioni e politiche del territorio"

Visioni e politiche del territorio
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima