Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Con la seconda edizione della sua silloge Voce, Elisabetta Bagli riprende alcuni dei temi che le sono più cari e allarga ulteriormente il suo sguardo, tornando anche a osservare, con il suo modo di sentire viscerale, il mondo che le sta attorno. Affronta temi quali le radici, anche se la terra, in cui esse affondano, assume sapori diversi; le donne e la femminilità, raccordandosi a uno degli argomenti a lei più cari; la vita nelle sue molteplici sfumature e, immancabile, l'Amore. Un amore che coglie tutte le accezioni possibili: vissuto, negato, frustrato, passionale, finito e sognato.
Una raccolta poetica completa e intensa, che ripropone i versi raccolti in un periodo fresco nella poetica dell'autrice, arricchiti oggi da una sapiente dose di maturità stilistica e di maggiore introspezione personale.
Le poesie presentate, in versi liberi, sono tutte caratterizzate da uno stile ricercato e raffinato, ma senza mai diventare pesanti o nebulose. La vita è vita e se ne parla, per quanto in veste poetica, in modo diretto, toccando, come solo pochi autori sanno fare, l'anima del lettore. Conducendolo nei meandri dell'intimo, anche in anfratti mai visitati prima, attraverso la parola che scorre a volte placida, altre volte impetuosa.
Voce presenta una panoramica a 360° sull'esistenza e sulle situazioni quotidiane, viste, interpretate e descritte dall'occhio sensibile e dalla mano unica di una poetessa che è un astro nascente nel panorama poetico italiano e internazionale.

Andrea Leonelli

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Edizioni Esordienti E-book

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/02/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788866902379

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Voce silviapattariniemailit

Silvia Pattarini - 16/08/2015 21:54

voto 4 su 5 4

È stato grazie alla coinvolgente Notte bianca degli ebook, che sono mi sono ritrovata a scaricare una marea di libri, e tra questi spiccavano a gran Voce anche le poesie di Elisabetta Bagli, sentivo che mi stavano chiamando. È la poesia che viene a cercarti quando meno te laspetti, così almeno mi capita ogni volta che la leggo o che la scrivo. Poesia è dare Voce alle emozioni, esternare i propri sentimenti, con parole semplici ma talmente intense da scatenare un turbine interiore. È questa la sensazione che si prova leggendo le liriche di Elisabetta. I suoi versi parlano di donne e di femminilità, di donne mamme o di donne sottomesse, parlano damore. Un amore cercato, sognato e desiderato. Talvolta malinconiche, la poetessa dà Voce alle proprie inquietudini, ai propri tormenti interiori. non scrivere più è morire dentro frase forte, che mi ha particolarmente colpita. Poi affronta diverse tematiche come Bulimia ; altre liriche sono dedicate a Roma la sua città e altre alla Spagna, terra in cui ora risiede. Insomma uno stile poetico che mi sento assolutamente di consigliare non solo a tutti gli amanti del genere, ma anche a tutti gli altri. In fondo cosè la vita senza un po di poesia?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima