Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Zizek presenta Trockij. «Terrorismo e comunismo»
Zizek presenta Trockij. «Terrorismo e comunismo»

Zizek presenta Trockij. «Terrorismo e comunismo»

Slavoj Zizek
pubblicato da Mimesis

Prezzo online:
18,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

"Terrorismo e comunismo" è la più controversa, aspra e indigesta opera di Trockij. Scritta in risposta al pamphlet antibolscevico di Kautsky nel 1920, nel pieno della guerra civile, sul mitico treno che portava da un fronte all'altro il capo dell'Armata rossa, non difende solo il concetto e la pratica di "dittatura del proletariato", ma le scelte più dure del comunismo di guerra: il lavoro obbligatorio, la requisizione del grano, la militarizzazione dei sindacati. Discretamente messa da parte dall'autore all'epoca della lotta contro Stalin, repinta con imbarazzo dagli stessi trockisti di tutte le parrocchie, resta comunque un documento insostituibile per capire se e come vi sia stata continuità tra la breve era di Lenin e la lunga notte di Stalin. L'introduzione di Slavoj Zizek e la postfazione di Antonio Caronia aiutano a capire quanto della lezione storica del bolscevismo sia utile oggi, ai tempi del "capitalismo cognitivo" e del precariato diffuso.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Asia » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari , Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Conservatorismo e altre ideologie di Destra » Ideologie politiche

Editore Mimesis

Collana Ripensare il '68

Formato Libro

Pubblicato 22/02/2011

Pagine 252

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857504261

Curatore A. Caronia

Postfatore Antonio Caronia

torna su Torna in cima