Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Questo libro si rivolge a chi si rende conto che la coppia è un'entità a sé stante con un suo equilibrio, un suo mondo interno, insomma un sistema di relazioni che può essere considerato un oggetto di attenzione e di studio. Spesso le persone che si rivolgono a uno psicoterapeuta mostrano un certo stupore nel considerare le questioni riguardanti le dinamiche di coppia: asseriscono di «non averci mai pensato», di non essersi mai fatti certe domande, dalla più banale («Ma io mi sento parte di una coppia?») alle più complesse e raffinate disquisizioni sui ruoli materni, genitoriali o filiali `giocati' all'interno della coppia.
Nel corso del mio lavoro ho avuto modo di rendermi conto di quanto poco le persone metacomunichino, cioè parlino delle loro relazioni e le commentino con il desiderio di approfondire alcuni aspetti particolari, soprattutto quando costituiscono un disagio. Questa mancanza di consapevolezza delle dinamiche di coppia porta spesso le persone a restare a un livello di relazione immediato, quasi `primitivo', in cui manca la riflessione sul proprio comportamento e sull'effetto del proprio comportamento sul sistema di relazione di cui le persone sono parte. La scarsa attitudine alla riflessione su sé stessi - e su sé stessi in coppia - è spesso un elemento di criticità nella valutazione della fisiologica capacità di una coppia di evolversi da una fase all'altra nel corso di una lunga storia.
Questo libro vuole aiutare le persone che stanno in coppia a porsi domande. Alcune domande riguardano la possibilità di concepire la propria coppia come sistema vivo, che quindi attraversa fasi vitali definite (l'innamoramento, la nascita della coppia, lo stabilizzarsi della coppia, l'amore maturo), e la capacità di individuare il momento o la fase in cui ci si sente. Alcune crisi di coppia intervengono nel passaggio da una fase all'altra. Tipica è la crisi che va dalla fase di innamoramento a quella di amore stabile, fase che può essere molto diversa a seconda che si tratti di una coppia tradizionale che ha avuto un lungo fidanzamento, o di una coppia che nasce da persone che hanno già alle spalle un'esperienza di convivenza, magari con figli, o ancora che si tratti di una coppia omosessuale coi problemi relativi al coming out e alle relazioni con il mondo circostante. Già in questa fase precoce della vita della coppia molti elementi di problematicità sono affrontabili attraverso la riflessione, la comprensione dei problemi della coppia e dei problemi personali che vi si intrecciano. Quando la vita di coppia supera i primi anni di convivenza e affronta le perturbazioni che necessariamente si manifestano col tempo, tipica è anche la crisi che avviene nel periodo in cui la coppia ha procreato da poco e trova grande difficoltà a individuare un equilibrio all'interno del sistema-famiglia, la possibilità di esistere come coppia pur all'interno di un sistema più grande e complesso.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia

Editore Publisher S19050

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 15/04/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788867558292

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'amore che (s)coppia. Avere cura della relazione d'amore"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima