Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»
Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

by Raffaele Leggerini
pubblicato da Eracle

12,75
15,00
-15 %
15,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La storia è ambientata in una Scuola nell'Anno Scolastico 1986/1987 ad Onacri in provincia di Gauperi. L'incontro tra l'allieva Chiara Donati e il suo Professore Alessandro Rivelli . Una storia autentica e pura, quasi inverosimile. Un Amore che stravolgerà la vita di entrambi.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Eracle

Collana Narrativa

Formato Brossura

Pubblicato 08/07/2011

Pagine 219

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896561362

4 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

Anonimo - 13/10/2012 10:19

voto 5 su 5 5

bello

Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

Anonimo - 05/08/2011 09:31

voto 5 su 5 5

Noemi di Città di Castello: "Tutto in una volta" disse Alex. Libro meraviglioso, l'ho divorato! Mi ha stupito veramente il modo in cui questo libro mi ha rapito, sembra di vivere le emozioni di Chiara in prima persona, e Zucco è come se fosse il mio migliore amico... Mi sembra di conoscere tutti....è favoloso! Grazie a lei prof per avermi regalato un pomeriggio così intenso grazie alla compagnia del suo libro! Un abbraccio forte!

Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

Anonimo - 20/07/2011 09:48

voto 0 su 5 1

Ho avuto il privilegio di leggere la copia con dedica, mi è piaciuto molto. Sei tu Alessandro, vero? Ma hai una sorella? Un grande amore deve essere stato... Mi piacerebbe mi raccontassi quanto di storia reale c'è ... Comunque complimenti, si legge veramente bene. A presto, abbraccio forte forte

Un bacio da... 10 anni... «ehi prof!»

Anonimo - 20/07/2011 09:41

voto 0 su 5 1

Una strana vicenda basata su una storia tra un Insegnante alle prime armi ed una studentessa che si innamora del suo aitante Professore di Educazione Fisica. Una simpatia, o meglio un'empatia, come la chiama il protagonista Alessandro, vissuta e non vissuta, fatta di sotterfugi quasi fosse un amore clandestino che non può essere vissuto alla luce del sole. Poi la svolta, il Professore viene trasferito e tutto sembra dimenticato, anche se in realtà non è così per nessuno dei due. Chiara continua a pensare al suo ex Professore ed anche Alessandro continua a pensare a Chiara, o come la chiama lui, Dona, la sua allieva preferita, che gli ha regalato molte soddisfazioni professionali, vincendo i Campionati Studenteschi e non solo. Alessandro continua a pensare a lei, nonostante viva la sua vita con sua moglie ed i suoi figli al suo fianco, ma non riesce a togliersi dalla mente quel pensiero fisso: l'Amore per Chiara, che si manifesta nella vena compositoria di Alex che continua a scrivere canzoni pensando alla sua Musa Ispiratrice, colei che le trasmette dolcezza, tranquillità, emozioni al solo pensiero. Nasce così la nuova carriera di paroliere, che lo porta a continuare a sognare quell'Amore. Dopo 10 anni la sorpresa. Di ritorno da una sala di registrazione, la moglie gli comunica che lo ha cercato una vecchia collega, la "Professoressa" Donati. Dopo una telefonata di diverse ore rinasce fra i due l'Amore. Sul Ponte della Luna, panorama suggestivo e romantico, finalmente il primo bacio, un bacio da ... 10 anni, a lungo atteso e desiderato da entrambi e poi il turbinio della voglia di viversi e di stare assieme anche per pochi attimi. Ma dopo anni e soprattutto a causa dell'insicurezza di Alessandro la vicenda non ha il classico lieto fine, per mancanza di coraggio o ... per continuare ad inseguire un sogno?

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima