Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La barberia di Naghib e altre storie
La barberia di Naghib e altre storie

La barberia di Naghib e altre storie

by Gianfranco Ronga
pubblicato da Croce Libreria

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani » Racconti e antologie letterarie

Editore Croce Libreria

Collana L'oziosapiente

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 110

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889337653

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La barberia di Naghib e altre storie

Anonimo - 12/01/2010 16:32

voto 5 su 5 5

Una barberia vicino alla Stazione Termini, odori che ricordano i vicoli del Cairo e un concentrato di etnie e colori che chiede rispetto e un accurato viaggio, per capire questo tempo di grandi migrazioni. Protagoniste le strade di Roma, una pista ciclabile, la metropolitana che porta a Piazza Vittorio, Filomena che è diventata come zio Nicola nelle "voci di dentro" di Eduardo De Filippo e la sua famiglia. Lei pensa che non valga più la pena di aprire la bocca in un mondo dominato da doppiezza e da furbi in vendita al miglior offerente, dove si è affievolita la differenza tra il bene e il male ed è smarrita la ragione. Chi sei vale poco, conta l'obiettivo. Spesso irrilevante! Lo scrittore cairota Naghib Mahfuz sosteneva la necessità di essere dalla parte della conoscenza, unica via di salute in questo oceano burrascoso di ignoranza, e su questa strada l'incontro con il rabbino Elio Toaff e il sacerdote laico Andrea Gaggero, fini intellettuali e impegnati uomini di pace. Un canto alla speranza che non dimentica di aprire gli occhi. Sulla terrazza c'è la Signora del "Biondo Tevere", frequentato in passato da Moravia, Visconti, Nannarella e Pasolini. Giuseppina, decana della cucina, si gode un filo d'aria dialogando con quel fiume che corre tagliando Roma in due.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima