Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La biologia e il senso della malattia. 1.
La biologia e il senso della malattia. 1.

La biologia e il senso della malattia. 1.

by Gérard Athias
pubblicato da Venexia

18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Primo di tre tomi interamente dedicati ai corsi e i seminari del grande medico e psicogenealogista francese, questo libro mira a diffondere la conoscenza della biologia e a indagare la natura della malattia intesa come un conflitto interiore e come la manifestazione di un adattamento fisiologico a uno stress familiare. Secondo Athias ogni malattia ha un senso che può essere decifrato e ogni sintomo va letto come un simbolo nella cui interpretazione si cela la chiave della cura. La malattia diventa in questo modo un insegnamento, un'informazione e una forma di ascolto interiore che trova nella parola il suo veicolo privilegiato di espressione. Il nostro compito è quello di imparare a proteggerci riconciliando il corpo con il cuore attraverso un'esplorazione profonda e un dialogo interiore in grado di accrescere la nostra coscienza e di metterci in contatto con il nostro sé più autentico.

Dettagli

Generi Salute Benessere Self Help » Mente, corpo, spirito

Editore Venexia

Collana Canali di Venexia

Formato Brossura

Pubblicato 26/08/2016

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897688976

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La biologia e il senso della malattia. 1."

La biologia e il senso della malattia. 1.
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima