Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Blade Runner
Il futuro è arrivato

Novembre 2019: siamo finalmente giunti al futuro. E' proprio questo infatti il periodo in cui è ambientato uno dei film più rappresentativi della Sci-Fi moderna, Blade Runner. Lo ricordiamo attraverso i libri, i film, i fumetti e la strepitosa colonna sonora di un capolavoro che è diventato talmente importante da rappresentare un genere.

Blade Runner: il film di Ridley Scott

Blade Runner
Blade Runner è un capolavoro che è passato per sette differenti versioni, tre cambi di sceneggiatore ed un notevole numero di integrazioni anche ad opera degli attori. 
Un po' per la maniacale cura per il dettaglio del regista (mal sopportato dai tecnici e da vari membri del cast), un po' per la complessità della trama, in cui i dettagli sono fondamentali per capire la natura dei personaggi, il film ha subito svariate modifiche. Harrison Ford, scelto dopo un casting infinito che incluse Robert Mitchum, Paul Newman, Sean Connery, Jack Nicholson, Clint Eastwood e Gene Hackman tra gli altri, lamentava poche indicazioni per la recitazione e non sopportava di dover lavorare sotto una voce narrante, Ridley Scott non si sentiva libero di girare le scene a suo piacimento e non gradiva il metodo americano della troupe.

Philip Dick, autore del libro minacciò di mettere le mani addosso al produttore dopo aver letto la prima sceneggiatura. Insomma, un sacco di problemi e di punti di vista differenti. L'unico aspetto su cui tutti si trovarono subito d'accordo, fu la scelta di Rutger Hauer nella parte del replicante, considerato perfetto da subito.

È l'ultimo dei grandi film in cui gli tutti gli effetti speciali sono stati realizzati senza l'uso di computer: scene ispirate a Metropolis, diorama in scala e 50 giorni di riprese in notturna sotto una pioggia artificiale, hanno reso l'atmosfera inquinata e caotica della Los Angeles del 2019. Nel film sono state inserite anche scene girate da Kubrick per Shining non utilizzate.

Che si preferisca la versione in cui Rick Deckard è un replicante o quella in cui è un umano, è la resa dell'ambientazione data da luce, musica, dialoghi e scenografia che rende questo film talmente iconico da poter parlare di Genere Blade Runner.  

Il film è acquistabile nei seguenti formati:
The Final Cut Steelbook edition   The Final Cut 4K UltraHD   The Final Cut 2 Blu Ray



Titans of Cult: il Blu Ray da collezione

Blade Runner
In uscita il 4 dicembre prossimo, ecco la versione Final Cut di Titans of Cult realizzata in edizione limitata per veri collezionisti. Comprende:
- 1Steelbook con artwork ispirato alla macchina VOIGHT-KAMPFF
- 2 dischi (film in 4K UHD + film in Blu-ray)
- la spilletta VOIGHT-KAMPFF in metallo
- 2 Sottobicchieri a tema Blade Runner

Prenotalo ora



 

Blade Runner e Blade Runner 2049: tutti i film

Come è noto del film esiste sia nella versione Director's Cut realizzata nel 1992 e distribuita in DVD nel 1997 che la versione The Final Cut, prodotta da Warner Bros. digitalmente rimasterizzata in cui Ridley Scott è riuscito a proporre la sua versione senza tagli. Nel 2017 Harrison Ford ha recitato anche nel sequel del film, Blade Runner 2049, affiancando il protagonista interpretato da Ryan Gosling.

Il cacciatore di androidi: il libro di Philip Dick

Il cacciatore di androidi
«Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi:
navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
come lacrime nella pioggia.
È tempo di morire.»
Questo memorabile questo monologo nato da una serie di continue modifiche da parte di autore, sceneggiatori ed attore è forse uno dei più conosciuti della storia del cinema. In realtà non è parte originale del testo che ha dato origine al film, quindi.

Il romanzo (il cui titolo originale Do Androids Dream of Electric Sheep?) venne scritto da Philip K. Dick nel 1968 è stato pubblicato con tre differenti titoli: nel 1971 come Il cacciatore di androidi in seguito da Fanucci Editore prima come Blade Runner e a seguire con un titolo più simile all'originale, Ma gli androidi sognano pecore elettriche?.
È stato candidato al Premio Nebula per il miglior romanzo nel 1969.

Acquistalo ora



 

Libri sul fenomeno Blade Runner

Come pietra miliare della storia del cinema Bade Runner ha ispirato anche una serie di trattati sulla sua realizzazione e sulla filosofia che sta dietro ai temi trattati nel film.

-25%
14,90 € 11,17 €

Blade Runner

Philip K. Dick

Libri

-25%
14,90 € 11,17 €

Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale

voto 0 su 5
9,99 €

Disponibilità immediata

voto 0 su 5
16,00 €

Blade Runner reloaded

Libri

16,00 €

 

Blade Runner: il fumetto

Per gli amanti del fumetto, ecco la versione grafica illustrata da Tony Parker. Scopri tutti i fumetti su Blade Runner

 

I Film con Harrison Ford

Indiana Jones, Guerre Stellari, Blade Runner... Nessuno come questo attore è stato considerato come personaggio simbolo di grandi film. Tutti i film con Harrison Ford

-10%
9,99 € 8,99 €

Ender's game (DVD)(special edition)

Gavin Hood

Cinema

-10%
9,99 € 8,99 €
-10%
42,99 € 38,69 €

Indiana Jones Quadrilogia (4 Dvd)

Steven Spielberg

Cinema

-10%
42,99 € 38,69 €
-10%
12,09 € 10,88 €

 

I film con Rutger Hauer

L'attore olandese più conosciuto di Hollywood è stato uno dei protagonisti del cinema internazionale dagli anni '80. Capace di confrontarsi con temi storici, fantasy, di fantascienza, horror e film d'autore. Tutti i film con Rutger Hauer

Blade Runner, il trailer del 30° anniversario

torna su Torna in cima