Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I cannibali di Mao. La nuova Cina alla conquista del mondo

Marco Lupis
pubblicato da Rubbettino

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Come mai la Cina, fino a ieri produttore di mercanzia a basso costo, oggi domina il mercato high-tech mondiale, si impone come attore globale, assume il controllo economico e finanziario di intere nazioni ed è in grado di "richiamare all'ordine" persino gli Stati Uniti d'America? In questo libro Marco Lupis ci spiega l'origine del nuovo potere globale cinese, quali sono le sue radici e dove ci sta portando. Lo fa cominciando da quell'alba umida e rovente del 1995 quando - giovane reporter poco più che trentenne - atterrava per la prima volta nella sua vita nel vecchio aeroporto Kai Tak di Hong Kong, lembo di terra in Cina, allora ancora saldamente colonia di Sua Maestà la Regina d'Inghilterra, e aveva inizio così quella che lui stesso ha definito: "Una vera storia d'amore, vissuta non con un'altra persona, ma con un continente, l'Asia, e con un popolo in particolare: i cinesi". E in Cina, basato a Hong Kong, ci rimarrà - salvo brevi pause - fino a oggi, raccontandone ai lettori - da corrispondente delle maggiori testate italiane e della RAI - l'attualità più stringente, gli avvenimenti più imprevisti e curiosi, e quella diversità che la rende unica. Ricco di notizie e di avventure, di emozioni, testimonianze e anche ironia, questo libro è un ininterrotto reportage lungo venticinque anni e un irripetibile diario di viaggio, ma soprattutto è l'appassionante romanzo della storia umana di un giornalista, di un uomo, che ha attraversato le trasformazioni e gli sconvolgimenti degli ultimi decenni in Cina, e per questo è in grado, più di molti altri, di aiutarci a comprendere l'attualità e i pericoli rappresentati dalla Cina di oggi.

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
I cannibali di Mao. La nuova Cina alla conquista del mondo marvel2

-

voto 5 su 5 Amo la Cina e cerco di non perdermi nessuna nuova uscita su quel Paese. Questo libro secondo me è uno dei migliori libri che abbia mai letto sull'argomento e sicuramente il più bello tra quelli pubblicati quest'anno. Lupis accompagna chi legge prendendolo per mano, lungo un cammino che attraversa più di due decenni fatto di storie, racconti e emozioni "cinesi". L'autore è un bravissimo giornalista, con una penna più da letteratura che da giornalismo e infatti il libro non è giornalistico ma autenticamente letterario, con lo stile e il patos del romanzo. Sulla copertina c'è una frase della moglie del grande Tiziano Terzani, che dice "Tiziano avrebbe amato questo libro" e in effetti non posso che essere d'accordo, avendone letto tutti i libri "asiatici". Lo consiglio anche a chi non sia appassionatissimo di Cina come me, perché ve la farà conoscere e ve ne farà innamorare.
I cannibali di Mao. La nuova Cina alla conquista del mondo sesergio

-

voto 5 su 5 Ho letto la versione e-book di questo libro e mi ha conquistato completamente. Amo i libri di Terzani e li ho letti e riletti tutti, effettivamente lo stile dell'autore me lo ha ricordato, anche se Lupis è molto più moderno.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima