Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La casa di terra e sangue. Crescent City

Sarah J. Maas
pubblicato da Mondadori

Prezzo online:
18,90
19,90
-5 %
19,90
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Ventitré anni, mezza Fae e mezza umana, Bryce Quinlan ha una vita perfetta: di giorno lavora in una galleria d'arte e di notte passa da una festa all'altra, senza problemi e senza preoccupazioni. Quando però una brutale strage scuote profondamente Crescent City, la città in cui vive, e Bryce perde una persona a lei molto cara, il suo mondo crolla in mille pezzi lasciandola disperata, ferita e molto sola. Adesso non cerca più il divertimento, ma un oblio in grado di farle dimenticare i terribili fatti che hanno cambiato la sua vita per sempre. Due anni dopo l'imputato è finalmente dietro le sbarre ma i crimini ricominciano e Bryce è decisa a fare tutto il possibile per vendicare quelle morti. Ad affiancarla nelle indagini arriva Hunt Athalar, un famoso angelo caduto, prigioniero degli arcangeli che lui stesso aveva tentato di detronizzare. Le sue grandi capacità e la sua forza incredibile sono utilizzate all'unico scopo di eliminare i nemici del suo capo. Quando però si scatena il caos in città, Hunt riceve una proposta irrinunciabile: aiutare Bryce a trovare l'assassino e riconquistare, in cambio, la sua libertà. Quando Bryce e Hunt cominciano a scavare in profondità nel ventre di Crescent City, scoprono un potere terrificante e oscuro che minaccia tutto e tutti, e vengono travolti da una passione irrefrenabile, che potrebbe renderli entrambi liberi, se solo lo volessero. Il dolore della perdita, il prezzo della libertà e il potere dell'amore sono i temi principali de "La casa di terra e sangue", il primo romanzo di questa serie fantasy di Sarah J. Maas, che mescola romanticismo e suspense.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Fantasy » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » Fantasy » horror e Dark Romance » Fantasy per bambini e ragazzi , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Fantasy e magia » 13-16 anni

Editore Mondadori

Collana Fantastica

Formato Rilegato

Pubblicato 14/07/2020

Pagine 708

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804726661

Traduttore V. Valentinuzzi

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La casa di terra e sangue. Crescent City kiaretta1992

-

voto 4 su 5 Sarah J. Maas è diventata una delle mie autrici preferite quindi nel momento in cui vedo un suo libro so che vado sul sicuro. In questo caso, però, le mie aspettative non sono state completamente soddisfatte. Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più simile alle due precedenti serie (Il trono di ghiaccio e La corte di rose e spine) mentre invece mi sono trovata davanti una sorta di giallo investigativoinfatti, la quasi totalità del libro è incentrata sullindagine per scoprire il colpevole. È vero, ci sono alcuni mini fatti in sottofondo ma, soprattutto nella prima parte del libro, sembrano quasi trascurabili e ciò mi ha annoiata un po. Tuttavia, verso la fine il tono cambia tantissimo con continui colpi di scena (che hanno rianimato la mia attenzione). La storia risulta così parecchio sbilanciata. Certo, il finale è molto buono ma è stato abbastanza faticoso arrivarci e ormai stavo quasi per perdere le speranze! Per quanto riguarda i personaggi questi sono assolutamente ben caratterizzati ma stavolta non ne ho trovato nessuno che mi abbia fatto veramente impazzire (questo non significa che non mi siano piaciutianzi!!!!). Insomma, la storia è buona e ovviamente la continuerò quando usciranno i prossimi volumi ma, secondo me, non arriva ai livelli degli altri suoi libri (è anche vero che è difficilissimo batterli).
La casa di terra e sangue. Crescent City dolcissima100

-

voto 5 su 5 Crescent City La Casa di Terra e Sangue è il primo volume della serie Adult Fantasy che mescola storia d'amore, mystery e paranormale. La storia vede protagonista Bryce, una ragazza mezza Fae e mezza umana che dopo la morte della sua migliore amica viene incaricata dal Governatore di Crescent City di trovare l'assassino. Ad aiutarla e proteggerla durante questa ricerca le viene assegnato Hunt, schivao e angelo caduto conosciuto come l'Umbra Mortis. Detta così non c'è niente di particolarmente originale ma nonostante ciò ne sono stata piacevolmente stupita. Non è il romanzo perfetto perché ha comunque i suoi difetti ma è un libro che rileggerei molto volentieri e che vorrei tenere nella mia libreria. È il primo libro che leggo della Maas, quindi non posso fare paragoni con altre sue storie. So solo che non leggevo un romanzo così coivolgente, emozionante e ironico da parecchio tempo. Nonostante la mole del volume (l'ho trovato decisamente scorrevole nello stile) avevo quasi paura che finisse troppo presto. Le vicende vengono racconate attraverso vari punti di vista ma quelli principali restano quelli di Bryce e Hunt. Come dicevo non è una storia perfetta e purtroppo uno dei maggiori difetti è la spiegazione confusionaria del Worldbuilding. Purtroppo l'autrice non solo ha creato un mondo molto ampio e complicato (e gia questo comporta una bella difficoltà) ma non è riuscita a mostrarlo nel modo giusto al lettore. Infatti, nelle prime cento pagine ci ritroviamo bomboradati da notizie, storie, poteri, aspetti politici, nomi e creature che si fa fatica a raccapezzarsi. L'altro difetto sono le scene più hot che non trasmettono granché o sono semplicemente raccontate come fatto accaduto. Non mi aspettavo sesso ogni cinquanta/cento pagine ma dopo tutta la fatica per creare la tensione sessuale tra i due protagonisti volevo almeno una scena descritta bene. Ma adesso passiamo a quello che ho apprezzato. Primo, il romanzo affronta tematiche molto importanti come la schiavitù (Hunt è diventato uno schiavo perché ha cercato di ribellarsi al sistema), la depressione (Con la perdita della sua migliore amica Bryce è precipitata in un baratro), l'amicizia (il tema predominante), il superamento di un lutto, l'amore tra fratelli e la discriminazione (Bryce è mezza umana e mezza Fae e non sempre viene accettata dalle altre creature magiche e lo stesso padre biologico l'ha rifiutata). Secondo, la parte mystery è probabilmente la parte più sviluppata e l'ho apprezzata parecchio visto che leggo anche thriller. Terzo, ottima caratterizzazione dei personaggi. Ho adorato Bryce, che inizialmente appare come un tipo abbastanza superficiale, adora andare per locali con le amiche, si ubriaca, si droga, è disinibita a livello sessuale, è tagliente e imprevedibile. Non sopporta gli uomini che cercano di "dominarla" e per questo ha una serie di avventure con perfetti sconosciuti. Con la morte della sua migliore amica e la successiva indagine iniziamo a notare un'evoluzione del personaggio molto bella. Invece Hunt, inizialmente è un tipo impassibile (anche per quello che è costretto a fare), solitario e molto temuto. Ha perso qualcuno che amava e l'unico obiettivo è quello di riacquistare la libertà. Ma anche i personaggi secondari sono ben caratterizzati, spicca tra tutti Ruhn. Quarto, anche se questo volume fa parte di una serie potrebbe anche essere un romanzo autoconclusivo. Quinto, trama con delle svolte imprevedibili e le ultime 200 pagine sono le più emozionanti e coinvolgenti. Non mi vergogno a dire che ho pianto in alcuni punti. Sesto, apprezzo l'idea alla base della costruzione del mondo in cui si muovono i personaggi anche se avrei preferito un glossario a fine libro per apprezzarla meglio e capirci qualcosa in più. Anche a distanza di qualche giorno dalla conclusione del libro, continuo a pensare con nostralgia a Bryce, Hunt e Crescent City. Consigliato!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima