Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il caso Duepiù. Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia
Il caso Duepiù. Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia

Il caso Duepiù. Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia

by Natalina Lodato
pubblicato da Infinito

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Duepiù" è la rivista edita dalla Arnoldo Mondadori che ha parlato alle donne italiane dal 1968 agli Anni '80, spaziando da temi di attualità a quelli più intimi, sesso e rapporti di coppia inclusi, rivoluzionando di fatto il mondo dei media italiani. "Il caso Duepiù" ripercorre la genesi e l'evoluzione di quello che fu un caso mediatico, il primo prodotto editoriale rivolto a donne moderne, che si trovavano a dover e a voler conciliare il ruolo di lavoratrici con quello di mogli e madri, sentendo forte l'esigenza di riuscire a fare tutto al meglio. Una rivista cresciuta con le sue lettrici (e lettori) e con le sue redattrici, in seguito arrivate nei posti che contano dei principali giornali femminili italiani. Il mensile della Mondadori dedicato alla famiglia e alla coppia costituisce senza ombra di dubbio una lente privilegiata attraverso cui guardare ai cambiamenti della società italiana e a come questi concretamente incisero sui vissuti dei nostri connazionali negli anni Ottanta e su quelli di tutti noi, oggi.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il caso Duepiù. Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia"

Il caso Duepiù. Il giornale che rivoluzionò le relazioni e i sentimenti in Italia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima