Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il chiarismo. Omaggio a De Rocchi. Luce e colore a Milano negli anni Trenta
Il chiarismo. Omaggio a De Rocchi. Luce e colore a Milano negli anni Trenta

Il chiarismo. Omaggio a De Rocchi. Luce e colore a Milano negli anni Trenta


pubblicato da Skira

33,15
39,00
-15 %
39,00
Disponibile.
66 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Agli inizi degli anni trenta, a Milano, un piccolo nucleo di artisti si dedica a una pittura chiara, impostata soprattutto sulla luce. I più vecchi di loro hanno poco più di trent'anni, e si raccolgono intorno al critico Edoardo Persico, che è altrettanto giovane (morirà nel 1936, a trentacinque anni). Sono Angelo Del Bon, Francesco De Rocchi, Cristoforo De Amicis, Umberto Lilloni, Adriano Spilimbergo, a cui vanno aggiunti Renato Vernizzi, Goliardo Padova, Oreste Marini e altri. Nelle loro opere un nuovo rapporto fra arte e sentimento, fra arte e vita, subentra all'arte classicheggiante del Novecento italiano; un senso inquieto della brevità del tempo sostituisce la ricerca di una dimensione di eternità; il linguaggio soggettivo dell'emozione, della fantasia, del colore succede al disegno oggettivo. Anche la rappresentazione dell'uomo si modifica: le figure compatte, potenti, del "Novecento" cedono spazio a una famiglia di figurette disorientate, oppure a figure grandi, ma eteree e inconsistenti. Nasce così una pittura che comunica un senso di fragilità e di vulnerabilità. La luce di cui è intrisa non è una luce solare, ma una luce pallida, più da limbo che da paradiso terrestre. Definita inizialmente "romanticismo impressionista", questa pittura verrà chiamata da Leonardo Borgese nel 1935, e poi da Guido Piovene, chiarismo. Il volume esamina appunto questo movimento e uno dei suoi protagonisti, Francesco De Rocchi (1902-1978), autore di alcune opere tra le più poetiche del periodo.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Artisti » Cataloghi di mostre » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Espressionismo, Surrealismo e movimenti artistici dal 1900

Editore Skira

Collana Arte moderna. Cataloghi

Formato Brossura

Pubblicato 18/06/2010

Pagine 176

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857207247

Curatore E. Pontiggia

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il chiarismo. Omaggio a De Rocchi. Luce e colore a Milano negli anni Trenta"

Il chiarismo. Omaggio a De Rocchi. Luce e colore a Milano negli anni Trenta
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima