Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un chicco di melograno. Come nacquero le stagioni
Un chicco di melograno. Come nacquero le stagioni

Un chicco di melograno. Come nacquero le stagioni

by Pia Valentinis - Massimo Scotti
pubblicato da TopiPittori

Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un tempo, quando ancora la terra e il cielo erano abitati dagli Dei, accadde un evento straordinario. Ade, il dio dei morti, rapì Persefone, figlia di Demetra, signora delle messi, e la portò nel regno delle tenebre per farne la sua regina. Da quel momento, Demetra non ebbe più pace. A causa della sua disperazione, tutta la terra cadde in una desolata tristezza. Fiori e frutti smisero di crescere. Finché il re degli Dei, il terribile Zeus non decise di intervenire per restituire alla natura il rigoglio e la bellezza perduti. Ma l'antico equilibrio ormai era infranto e un tempo nuovo era nato. Attraverso la profonda e veritiera poesia degli antichi miti greci, la storia della nascita delle stagioni. Età di lettura: da 6 anni.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Miti e leggende » 4-6 anni , Storia e Biografie » Mitologia » Miti e Mitologia per ragazzi

Editore Topipittori

Collana Fiabe quasi classiche

Formato Illustrato

Pubblicato 24/01/2006

Pagine 32

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889210130

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un chicco di melograno. Come nacquero le stagioni"

Un chicco di melograno. Come nacquero le stagioni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima