Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il festival letterario di Positano è il momento più bello dell'anno per Zoe degli Altichieri Dorati, l'incontrastata regina della narrativa rosa, la sua agente Giovanna Banti e Penelope, presidentessa del fan club ufficiale di Zoe. Tutto procede secondo copione, ma una sera tre incontri simultanei danno una svolta imprevista alle vite delle tre amiche: le loro storie si intrecceranno indistricabilmente con quelle di Stefano Dragan - l'editor più famoso d'Italia, che non fa mistero della sua insofferenza per il romance -, del suo autore Augusto Masanova, e del famoso chirurgo plastico Marco Lancellotti, a Positano per visitare i genitori. Chi ama i romanzi sa che gli amori possono spegnersi con la stessa rapidità con cui sbocciano. Ma segreti, inganni e pregiudizi possono minacciare quel grande amore che troviamo nei libri, e che sogniamo di incontrare almeno una volta nella vita? La trama coinvolgente, i caratteri ben delineati, le ambientazioni suggestive e il turbinio di sentimenti vi faranno innamorare di questa storia, e vi riconoscerete nei personaggi, perché in fondo siamo tutte pazze per il romance! Mood: Romantico - YouFeel è un universo di romanzi digital only da leggere dove vuoi, quando vuoi, scegliendo in base al tuo stato d'animo il mood che fa per te: Romantico, Ironico, Erotico ed Emozionante.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Rizzoli Libri

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 23/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788858632567

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il cielo è sempre più rosa (Youfeel)"

Il cielo è sempre più rosa (Youfeel)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima