Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La città imprevista. Il dissenso nell'uso dello spazio urbano

Paolo Cottino
pubblicato da Eleuthera

Prezzo online:
2,99

Prefazione di Antonio TosiTre storie di frontiera tra le molte che ogni giorno hanno luogo nelle nostre città: l'autorganizzazione della sopravvivenza in edifici abbandonati delle comunità immigrate; la spontaneità sociale e la mescolanza culturale di un mercato di strada informale; l'appassionata battaglia di un gruppo di anziani a difesa di un ritaglio di terreno trasformato in orto. Spazi trascurati e anonimi ridefiniti da soggetti collettivi attraverso una sospensione della «norma» che garantisce una nuova fruibilità dello spazio. Dal viaggio all'interno di questi tre mondi il libro trae lo spunto per una riflessione di carattere più generale sul significato di questo tipo di comportamenti urbani, che il più delle volte scaturiscono dalla sinergia tra una condizione di privazione e l'attivazione di una originale capacità immaginativa e realizzativa di soluzioni alternative a quelle tradizionalmente previste.In questa edizione digitale è anche presente "La pratica della libertà" video/intervista di Paolo Cottino a Colin Ward. Paolo Cottino, urbanista, insegna al Politecnico di Milano, città dove vive e dove ha fondato lo studio KCity (www.kcity.it), specializzato nel campo delle politiche e dei progetti di rigenerazione urbana. La città imprevista è la sua prima opera (tradotta anche in Spagna con il titolo La ciudad imprevista, edizioni Bellaterra, 2005) nell'ambito di un percorso di ricerca e azione che negli anni si è sviluppato sempre a cavallo tra critica radicale e sperimentazione pratica di approcci e contenuti innovativi nel campo della pianificazione del territorio.Dopo La città imprevista ha pubblicato due monografie, Competenze possibili (Jacka Book, 2009) e Attivare risorse nelle periferie (Franco Angeli, 2009), oltre a numerosi articoli su riviste scientifiche del settore.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia e Antropologia, altri titoli » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Eleuthera

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 01/03/2014

Lingua Italiano

EAN-13 9788898860081

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La città imprevista. Il dissenso nell'uso dello spazio urbano"

La città imprevista. Il dissenso nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima