Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo Stato italiano è esteso e costoso come tutte le democrazie europee, però è più debole e inefficace degli altri. Il senso di insopportabilità verso il `mostro' amministrativo ce lo trasmettono i mass media, gli altri paesi, il nostro stesso vissuto. Eppure l'Italia vanta una normativa sulla pubblica amministrazione tra le più avanzate al mondo, che riconosce alla comunicazione - chiara, esauriente, supportata da una rete di strutture, servizi e figure professionali adeguati - un ruolo cruciale. Purtroppo alla modernità delle leggi si contrappone l'inerzia delle prassi. Graziella Priulla descrive uno scenario affollato di contraddizioni, tra punte di eccellenza e vaste aree di immobilismo.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Studi sulla comunicazione » Sociologia e Antropologia » Antropologia: Opere generali » Sociologia: Opere generali

Editore Editori Laterza

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/03/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788858124420

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La comunicazione delle pubbliche amministrazioni"

La comunicazione delle pubbliche amministrazioni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima