Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La cooperazione internazionale in materia di assistenza giudiziaria penale alla luce del D.lgs 3 ottobre 2017, n. 149 (Disposizioni di modifica del libro XI c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere)
La cooperazione internazionale in materia di assistenza giudiziaria penale alla luce del D.lgs 3 ottobre 2017, n. 149 (Disposizioni di modifica del libro XI c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere)

La cooperazione internazionale in materia di assistenza giudiziaria penale alla luce del D.lgs 3 ottobre 2017, n. 149 (Disposizioni di modifica del libro XI c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere)

by Raffaele Marino
pubblicato da Edizioni Giuridiche Simone

17,85
21,00
-15 %
21,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
36 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Con il D.Lgs. 3 ottobre 2017, n. 149 è stata approvata la Riforma del Libro XI del c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere. Il decreto legislativo contiene modifiche alla normativa in materia di assistenza giudiziaria, in tema di cooperazione penale internazionale volta a disciplinare la raccolta delle prove. La riforma del Libro XI, oltre che per adeguare l'apparato normativo di assistenza giudiziaria a fronte di una criminalità organizzata sempre più transnazionale, costituisce una priorità anche in relazione alle significative modifiche alla disciplina dell'assistenza giudiziaria penale introdotte a livello di Unione europea, essenzialmente finalizzate all'acquisizione probatoria. L'intervento intende sia rafforzare la cooperazione giudiziaria penale all'interno dell'Unione sia regolare i rapporti con le autorità giudiziarie dei Paesi extra UE con i quali sono in vigore plurime convenzioni e accordi internazionali; i rapporti con tali Paesi andranno, infatti, regolamentati in maniera diversa rispetto a quelli con i Paesi membri dell'Unione europea. Va ribadito in questa sede il carattere sussidiario della riformata disciplina del Libro XI. Nei rapporti con i Paesi dell'Unione europea si applicano prioritariamente le norme dei Trattati (Trattato sull'Unione europea e Trattato sul funzionamento dell'Unione) e dei relativi atti normativi di attuazione nonché, se tali norme mancano o non dispongono diversamente, le convenzioni internazionali e le norme di diritto internazionale generale. Nei rapporti con Paesi che non facciano parte dell'Unione europea si applicano prioritariamente le norme delle convenzioni internazionali in vigore per lo Stato e le norme di diritto internazionale generale. Nei rapporti con Paesi diversi, manchino le norme indicate o non sia diversamente disposto, si applica il Libro XI c.p.p.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Diritto internazionale e comunitario » Sistema legale

Editore Edizioni Giuridiche Simone

Collana Lex orienta

Formato Brossura

Pubblicato 21/12/2017

Pagine 174

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891415844

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La cooperazione internazionale in materia di assistenza giudiziaria penale alla luce del D.lgs 3 ottobre 2017, n. 149 (Disposizioni di modifica del libro XI c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere)"

La cooperazione internazionale in materia di assistenza giudiziaria penale alla luce del D.lgs 3 ottobre 2017, n. 149 (Disposizioni di modifica del libro XI c.p.p. in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima