Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

I corpi astinenti. Il sesso tra imposizione sociale e libertà
I corpi astinenti. Il sesso tra imposizione sociale e libertà

I corpi astinenti. Il sesso tra imposizione sociale e libertà

Emmanuelle Richard
pubblicato da Tlon

Prezzo online:
16,15
17,00
-5 %
17,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Chi nella vita non ha mai vissuto un periodo lontano dal sesso? Si tratta di un'esperienza diffusa e molteplice, ma che difficilmente affiora alla parola, silenziata e marginalizzata dalla dittatura del godimento che domina la nostra società. La narratrice, scrivendo a partire dal proprio vissuto, esplora questo argomento tabù raccogliendo le testimonianze delle astinenze altrui: subìte, scelte, mutevoli, malinconiche, salvifiche. "I corpi astinenti" è un libro intimo e corale che decostruisce la vergogna e gli stereotipi associati all'assenza di sesso, raccontando con delicatezza presenze e assenze comuni a ognuno di noi.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Famiglia e relazioni parentali » Relazioni sessuali » Studi di Genere e gruppi sociali » Generi sessuali e Diritto

Editore Tlon

Collana Numeri Primi

Formato Brossura

Pubblicato 01/12/2021

Pagine 222

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831498470

Traduttore V. Maini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I corpi astinenti. Il sesso tra imposizione sociale e libertà"

I corpi astinenti. Il sesso tra imposizione sociale e libertà
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima