Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La disabilità «normalizzata». La quotidianità del lavoro
La disabilità «normalizzata». La quotidianità del lavoro

La disabilità «normalizzata». La quotidianità del lavoro

by Silvia Toia
pubblicato da Aldenia Edizioni

17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La storia dell'handicap e di come questo venga percepito dalla società è una lunga storia di esclusione, di segregazione e di diritti negati. Lungo questo secolo si passa a definire le persone in questa condizione da "indegne di vivere", ad "handicappate", "invalide", "inabili", "minorate". Negli ultimi anni vengono definite persone con diritti e doveri, che esigono rispetto al pari delle persone normodate. Le leggi che in Italia regolano l'handicap sembrano arrivare solo dopo essere state a lungo richieste, riportando un notevole ritardo rispetto al manifestarsi delle esigenze, ma, affinché si realizzi una vera e propria integrazione dell'alunno disabile nella scuola bisogna che la scuola stessa si prepari alla sua presenza. Nella parte centrale del volume, infatti, è esaminato un caso di disabile inserito in un contesto di formazione professionale e lavorativo. Oggi sono cambiate molte cose, c'è un'apertura maggiore verso il problema disabilità, un interesse più profondo verso quelli che sono i sogni delle persone in cerca di una vita Indipendente, anche se il lavoro che deve esser fatto è ancora tantissimo. Il testo si conclude con proposte di intervento e di attuazione per il miglioramento della qualità di vita e l'integrazione sociale dei soggetti con disabilità.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La disabilità «normalizzata». La quotidianità del lavoro"

La disabilità «normalizzata». La quotidianità del lavoro
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima