Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il divieto di donazione dei gameti. Fra Corte costituzionale e Corte europea dei diritti dell'uomo
Il divieto di donazione dei gameti. Fra Corte costituzionale e Corte europea dei diritti dell'uomo

Il divieto di donazione dei gameti. Fra Corte costituzionale e Corte europea dei diritti dell'uomo


pubblicato da Franco Angeli

36,50
Disponibile.
73 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La legge n. 40 del 2004 sulla procreazione medicalmente assistita è di nuovo sottoposta al giudizio della Corte costituzionale, che già nel 2009, con la sentenza n. 151, ne aveva dichiarato la parziale illegittimità. Il dubbio di legittimità costituzionale che ha portato alcuni giudici a sollevare la relativa questione riguarda il divieto assoluto di ricorrere alle tecniche di procreazione assistita di tipo eterologo (art. 4, terzo comma). Il volume si propone di fornire un inquadramento sistematico dei diversi profili di illegittimità costituzionale della disposizione censurata, con particolare attenzione alla dimensione sovranazionale che sempre più caratterizza la tutela dei diritti e la materia della procreazione assistita, in particolare a seguito della pronuncia resa, su analoga questione, nei confronti dell'Austria dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il divieto di donazione dei gameti. Fra Corte costituzionale e Corte europea dei diritti dell'uomo"

Il divieto di donazione dei gameti. Fra Corte costituzionale e Corte europea dei diritti dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima