Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La dolce catastrofe. Le conseguenze devastanti della sindrome metabolica
La dolce catastrofe. Le conseguenze devastanti della sindrome metabolica

La dolce catastrofe. Le conseguenze devastanti della sindrome metabolica

Giovanni Cianti
pubblicato da StreetLib

Prezzo online:
27,54
28,99
-5 %
28,99
Disponibile in 1-2 settimane.
55 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Obesità, diabete, malattie cardiovascolari sono la conseguenza diretta di una alimentazione non idonea a l'animale-uomo. Il problema nasce 12.000 anni fa con l'introduzione dell'agricoltura. La maledizione biblica della cacciata da Eden è la trascrizione rigorosa dell'evento. L'agricoltura ha influenzato pesantemente non solo la salute ma anche ogni altro aspetto della nostra esistenza: libertà e felicità personale, famiglia, società, ambiente. Infatti tutto ciò che oggi si rivela non più sostenibile è frutto della Rivoluzione Agricola che segna la fine della evoluzione biologica sintonica umana e l'inizio della evoluzione culturale, profondamente distonica con la natura e l'ambiente. La ricerca spiega motivi e conseguenze suggerendo possibili soluzioni.

Dettagli

Generi Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Pronto soccorso, salute e sicurezza , Scienza e Tecnica » Medicina » Anatomia, Fisiologia, Riproduzione e Medicina pre-clinica

Editore Streetlib

Formato Brossura

Pubblicato 02/08/2018

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788828362487

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La dolce catastrofe. Le conseguenze devastanti della sindrome metabolica"

La dolce catastrofe. Le conseguenze devastanti della sindrome metabolica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima