Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'edificio testuale. Da Alberti a Shakespeare e Milton
L'edificio testuale. Da Alberti a Shakespeare e Milton

L'edificio testuale. Da Alberti a Shakespeare e Milton

by Roy Eriksen
pubblicato da Mimesis

18,70
22,00
-15 %
22,00
Disponibile.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In "L'Edificio testuale", Roy Eriksen illustra come gli autori rinascimentali abbiano concepito i propri testi secondo principi architettonici. Il suo approccio multidisciplinare apre la strada ad ampie discussioni sulla struttura e sul significato di una grande varietà di testi letterari e opere d'arte, composti per la maggior parte tra la prima metà del quindicesimo secolo e l'ultima parte del diciassettesimo, con esempi che risalgono anche all'antichità e al Medioevo. Analizzando termini come "plot", "topos", "fabrica" e "stanza", Eriksen porta alla luce le complessità e simmetrie spaziali fondamentali presenti in opere scritte in tempi diversi e in lingue diverse da alcuni dei massimi esponenti del mondo letterario classico, del Rinascimento italiano e inglese, tra i quali Ovidio, Alberti, Ariosto, Shakespeare, Milton. Prefazione di Marilena Parlati.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Storia dell'architettura , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1500 al 1800

Editore Mimesis

Collana Eterotopie

Formato Brossura

Pubblicato 20/11/2014

Pagine 278

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857521565

Curatore M. Scaglione

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'edificio testuale. Da Alberti a Shakespeare e Milton"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima