Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)

by Nicola Tranfaglia - Teresa De Palma
pubblicato da Rusconi Libri

16,15
19,00
-15 %
19,00
Disponibilità immediata.
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Attraverso una narrazione attenta agli aspetti politici, culturali e sociali dell'Italia, l'autore illustra la genesi, lo sviluppo e la caduta del regime di Mussolini. L'origine degli ideali fascisti è rintracciabile nei movimenti nazionalisti che infiammano il paese negli anni precedenti la Prima guerra mondiale e che poi si impongono al termine di questa. Tranfaglia pone particolare attenzione ai processi culturali che hanno reso possibile il tracollo dell'apparato liberare in Italia e la sostituzione di questo con un sistema totalitario, capace di allearsi con la Germania nazista e trascinare il paese nel dramma della Seconda guerra mondiale. L'autore riflette sull'eredità che il fascismo ha lasciato, non solo nelle leggi e nelle istituzioni, ma soprattutto nella mentalità degli italiani.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)"

Il fascismo e le guerre mondiali (1914-1945)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima