Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Era ancora bambino, Mario, e già aveva la fama del santo e dello screanzato. Soprattutto, aveva le idee chiare. Lui non la voleva la vita di suo padre e sua madre. Gente onesta, sì, ma che si spaccava la schiena nei campi. Lui voleva qualcosa di meglio per sé, che almeno la fatica deve essere ricompensata. Così, il giorno in cui sente di certi signori che, correndo in bicicletta, guadagnano anche cinquantamila lire per volta - come quel Girardengo di cui tutti parlano - non riesce a pensare ad altro. Quello deve essere il suo destino. E nonna Antonia, gran femmina, lo ha capito. Lo sa che quel ragazzo darà lustro alla famiglia. È per quello che un giorno di febbraio gli fa trovare in cantina una bicicletta tutta nuova. E, chilometro dopo chilometro, Mario campione ci diventa. Amato, corteggiato, l'orgoglio del paese. Allora perché fi nisce morto in campagna come un qualunque disgraziato? Un incidente? O qualcuno geloso di un ragazzo che piaceva troppo alle donne? O un avvertimento: al Partito non puoi girare le spalle? Che compito ingrato per il commissario Gregorio Linguiti cercare la verità. Lui che a Mario voleva bene come a un figlio. L'indagine più dolorosa della sua vita.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Sperling & Kupfer

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/04/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788820092825

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La giovane morte di Mario Pietrantoni"

La giovane morte di Mario Pietrantoni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima