Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il giro d'Italia. Dal 1909 a oggi: record, statistiche, rivalità, curiosità, aneddoti, testimonioanze
Il giro d'Italia. Dal 1909 a oggi: record, statistiche, rivalità, curiosità, aneddoti, testimonioanze

Il giro d'Italia. Dal 1909 a oggi: record, statistiche, rivalità, curiosità, aneddoti, testimonioanze

by Andrea Ristori
pubblicato da Barney

4,45
9,90
-55 %
9,90
Disponibile.
9 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un libro completo dedicato a tutti quelli che vogliono conoscere la storia del Giro d'Italia. Aneddoti, curiosità, numeri e classifiche in un testo che rende omaggio alla manifestazione sportiva più antica del nostro paese. Il Giro d'Italia ha accompagnato l'Italia per oltre un secolo di storia contribuendo alla sua unificazione e alla riappacificazione. Dal 1909, a maggio, il Giro entra nelle case degli italiani e li accompagna in un appassionante viaggio lungo la penisola. Un viaggio fatto di vette da scalare, di traguardi da conquistare, di avventure e fatiche. Storie di uomini e biciclette che hanno lasciato un segno indelebile nella nostra storia. Da Coppi a Battali, passando da Gimondi a Merckx, fino ad arrivare a Indurain e Pantani.

Dettagli

Generi Sport » Ciclismo » Altri sport

Editore Barney

Formato Brossura

Pubblicato 04/11/2014

Pagine 93

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898693191

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il giro d'Italia. Dal 1909 a oggi: record, statistiche, rivalità, curiosità, aneddoti, testimonioanze"

Il giro d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima