Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il giudice boia al servizio di Hitler. La sanguinaria carriera di Roland Freisler
Il giudice boia al servizio di Hitler. La sanguinaria carriera di Roland Freisler

Il giudice boia al servizio di Hitler. La sanguinaria carriera di Roland Freisler

by Helmut Ortner
pubblicato da Zambon Editore

Prezzo online:
9,00
18,00
-50 %
18,00
Disponibile in 1-2 settimane.
18 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Quello del Tribunale speciale nazista di Hitler è uno dei capitoli più neri della storia del dritto tedesco. Nessun altro Tribunale ha mai pronunciato un numero così alto di sentenze capitali. Helmut Ortner descrive, sulla base di numerosi documenti ed atti giudiziari mai prima d'ora pubblicati, la nascita e l'attività di questo Tribunale nazista, il cui scopo era quello di liquidare ogni tipo di opposizione contro il regime. Al centro del racconto si staglia la figura di uno fra i più fanatici giudici nazisti: il presidente del Tribunale Speciale Roland Freisler. Il libro descrive la sua carriera, la sua vita professionale e la sua morte. E la storia di un giudice sanguinario e spietato in un'epoca altrettanto impietosa.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari » Olocausto, Genocidi e Pulizia etnica

Editore Zambon Editore

Formato Brossura

Pubblicato 28/03/2011

Pagine 280

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788887826579

Traduttore K. Cavallito

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il giudice boia al servizio di Hitler. La sanguinaria carriera di Roland Freisler"

Il giudice boia al servizio di Hitler. La sanguinaria carriera di Roland Freisler
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima