Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture
L'indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture

L'indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture

by Enrico Arcaini
pubblicato da Olschki

29,75
35,00
-15 %
35,00
Disponibile.
60 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il segno-simbolo è teoricamente indeterminato, polivalente. Nella relazione cultura-lingua-utente si situa il fondo significativo da trasferire. Il lavoro, a partire dai fondamenti dell'analisi linguistica, attraversa le modalità della comunicazione che si realizzano con strumenti diversi: il discorso linguistico (la traduzione, le lingue affini), il linguaggio iconografico (Munch, Vigeland, la proposta anamorfica), l'interdipendenza fra linguaggio poetico e musicale (Da Ponte e Mozart), la poesia in dialetto (Pierro e Pasolini); il mito come forma della conoscenza (Orfeo e Euridice).

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Olschki

Collana Biblioteca dell'Archivum romanicum

Formato Libro

Pubblicato 29/03/2018

Pagine 264

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822265647

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'indeterminatezza del segno e il trasferimento delle culture"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima