Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La libertà del cristiano (1520)-Lettera a Leone X. Ediz. italiana, latina e tedesca. 13.
La libertà del cristiano (1520)-Lettera a Leone X. Ediz. italiana, latina e tedesca. 13.

La libertà del cristiano (1520)-Lettera a Leone X. Ediz. italiana, latina e tedesca. 13.

by Martin Lutero
pubblicato da Claudiana

20,40
24,00
-15 %
24,00
Disponibile.
41 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Lutero redasse questo breve trattato, di intento conciliativo, quando già conosceva la bolla Exsurge Domine con cui Leone X gli intimava la ritrattazione delle sue tesi, pena la scomunica. Nulla di tale conflitto traspare tuttavia dalle sue pagine, in cui si parla unicamente della fede come radice della libertà e dell'amore come spazio in cui viverla. Tra le più limpide e alte espressioni del pensiero luterano nonché del messaggio della Riforma, la Libertà del cristiano è probabilmente lo scritto di Lutero che più ha influenzato le coscienze e la storia, non solo cristiana, dell'Occidente. LIl volume contiene in appendice la Bolla Exsurge Domine.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Protestantesimo, Valdesi e chiese protestanti

Editore Claudiana

Collana Lutero Opere scelte

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 293

Lingua Multilingue

Isbn o codice id 9788870166088

Traduttore G. Miegge

Curatore P. Ricca

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La libertà del cristiano (1520)-Lettera a Leone X. Ediz. italiana, latina e tedesca. 13. luigi9101972

luigi9101972 - 18/02/2017 12:26

voto 4 su 5 4

Lutero scrive a Leone X per spiegare le sue ragioni per dirgli che un cristiano, un cristiano vero, non può vivere la sua fede se non nell'abbandono in Cristo. In questo modo scopre la sua libertà, il suo non dipendere più dal mondo e dalle sue insidie ne dai suoi allettamenti. Ma Leone X, troppo preso dalla costruzione di San Pietro, resterà sordo ai richiami sinceri del monaco tedesco ... Una lettura edificante che ogni credente non dovrebbe mancare di fare

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima