Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La libertà difficile delle donne. Ragionando di corpi e di poteri
La libertà difficile delle donne. Ragionando di corpi e di poteri

La libertà difficile delle donne. Ragionando di corpi e di poteri

Graziella Priulla
pubblicato da Settenove

Prezzo online:
19,95
21,00
-5 %
21,00
Disponibile in 4-5 giorni.
40 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Ogni potere - da quello religioso a quello politico - interviene sui corpi. Prima di approntare sistemi di strutture e norme, costruisce ordini simbolici che distinguono gli usi naturali e legittimi del corpo da quelli innaturali o perversi. La posta in gioco è alta: riguarda la sfera intima delle persone, la sessualità e la riproduzione. Regolamentandole si regolamenta la società, ed è con il controllo delle donne che viene garantita la purezza della linea di discendenza, ritenuta essenziale per la vita comunitaria.

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Discriminazione sociale » Donne » Questioni femminili » Studi di Genere e gruppi sociali » Donne

Editore Settenove

Formato Brossura

Pubblicato 26/10/2016

Pagine 388

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898947140

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La libertà difficile delle donne. Ragionando di corpi e di poteri"

La libertà difficile delle donne. Ragionando di corpi e di poteri
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima