Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Man Booker Prize for Fiction: tutti i libri che hanno vinto il premio

Il Booker Prize 2019 è stato vinto da Margaret Atwood e Bernardine Evaristo con i romanzi I Testamenti – la prima – e Girl, Woman, Other – la seconda. Non salivano sul podio due scrittrici dal 1992: la giuria infrange il regolamento per riuscire a premiare entrambe le autrici degne del prestigioso premio letterario

Il Man Booker Prize for Fiction, meglio conosciuto come Booker Prize, è il più importante premio letterario assegnato ogni anno al miglior libro scritto in lingua inglese e pubblicato nel Regno Unito e in Irlanda.

Istituito nel 1968, il riconoscimento ha da sempre portato fortuna a tutti coloro che sono riusciti ad aggiudicarselo. Tra i più importanti scrittori premiati ricordiamo, ad esempio, Ian McEwan con il suo romanzo Amsterdam (1998), Yann Martel con Vita di Pi (2002) ed anche successivi vincitori del Premio Nobel per la Letteratura, come Doris Lessing, Alice Munro e Kazuo Ishiguro.

E fino a questa edizione, erano solo tre gli scrittori che negli anni hanno vinto il premio per ben due volte. Si tratta di Hilary Mantel, vincitrice con Wolf Hall nel 2009 e con Anna Bolena, una questione di famiglia nel 2012; Peter Carey, primo classificato nel 1988 con Oscar e Lucinda e nel 2001 con La ballata di Ned Kelly; e John Maxwell Coetzee, vincitore nel 1983 con La vita e il tempo di Michael K e nel 1999 con Vergogna.

 

Ora si unisce a loro anche Margaret Atwood, 79 anni, scrittrice e poetessa canadese arrivata alla fama mondiale con il pluripremiato Il racconto dell’ancella, da cui è stata anche tratta una serie tv di successo. I Testamenti è il suo seguito.

La Atwood si è dichiarata molto contenta del riconoscimento e di poter condividere le attenzioni con un’altra grande scrittrice, Bernardine Evaristo, 60 anni, autrice inglese nota per le sue indagini sulle forme contemporanee del disagio femminile, in particolare in Dove finisce il mondo, e prima donna nera a ricevere il premio.

 

Tra gli altri finalisti del Booker Prize troviamo Lucy Ellmann con Ducks, Newburyport, romanziera britannica di origine americana vincitrice di diversi riconoscimenti letterari americani e inglesi; Chigozie Obioma con An Orchestra of Minorities, scrittore nigeriano professore all’Università del Nebraska-Lincoln, Stati Uniti, già finalista al Man Booker Prize nel 2015 con il suo romanzo d’esordio, I pescatori; Salman Rushdie con Quichotte, scrittore e saggista indiano naturalizzato britannico, costretto a fuggire nel Regno Unito e a vivere sotto protezione dopo la pubblicazione nel 1989 de I versi satanici, opera ritenuta blasfema che gli costò minacce di morte nel suo paese; e Elif Shafak con I miei ultimi 10 minuti e 38 secondi in questo strano mondo, autrice turca che scrive i suoi romanzi sia in turco che in inglese e le cui opere sono tradotte in più di trenta lingue.

I vincitori

I testamenti di Margaret Atwood  

product name
- 15 %
18 € 15.3 €
- 15 %
18 € 15.3 €

Sono passati 15 anni dalla conclusione de Il racconto dell’ancella e tutte le domande e i dubbio che erano rimasti in sospeso trovano ora risposte. Tre donne di Gilead, mettendo a rischio la loro vita, condividono la loro esperienza, la loro storia, e tornano a parlarci del regime che le ha rese schiave.

I testamenti di Margaret Atwood

Scopri di più

Girl, Woman, Other di Bernardine Evaristo  

Disponibile in 3-4 settimane

voto 0 su 5
product name
18.35 €
18.35 €

Evaristo racconta le storie di 12 personaggi, delle loro famiglie, degli amori e della loro vita attraverso gli anni, in Inghilterra. Un romanzo potente, vivace e contemporaneo che ha saputo crearsi una propria dimensione nella letteratura moderna.

Girl, Woman, Other di Bernardine Evaristo

Scopri di più

L'albo d'oro

I vincitori precedenti del Booker Prize

Booker Prize 2018: Milkman di Anna Burns  

product name
- 15 %
19.5 € 16.57 €
- 15 %
19.5 € 16.57 €

Sorella di mezzo ha diciotto anni e nel suo quartiere cattolico è considerata una ragazza strana: ama leggere, si perde nella bellezza dei tramonti ed è stata vista girare con la testa di un gatto nella mano. Sua madre la vorrebbe già sposata e con un comportamento più accettabile ma non è quello che la ragazza vuole. La situazione peggiora ulteriormente quando entra nella sua vita un uomo di quarantun anni, legato ai gruppi paramilitari e noto come “il lattaio”. Appare ovunque, sembra che la perseguiti e tutti iniziano a pensare che Sorella di mezzo sia la sua amante. Ma cosa è successo veramente tra i due?

Milkman di Anna Burns

Scopri di più

Booker Prize 2017: Lincoln nel Bardo di George Saunders  

product name
- 25 %
18.5 € 13.87 €
- 25 %
18.5 € 13.87 €

Stati Uniti, 1862. La Guerra civile imperversa sul territorio americano e il presidente Abraham Lincoln non solo deve riuscire a gestire la piaga che percuote il suo paese, ma deve fare i conti con un tremendo lutto che lo colpisce: Willie, il figlio prediletto di undici anni, è morto. I due però non sembrano avere intenzione di lasciarsi. Parte così il racconto di un viaggio. Tre guide accompagnano Willie Lincoln, morto senza sapere di esserlo, nel suo percorso nell’Aldilà e ci fanno scoprire un lato nascosto del più famoso Presidente degli Stati Uniti, che deve trovare la forza per continuare a vivere per la sua nazione.

Lincoln nel Bardo di George Saunders

Scopri di più

Booker Prize 2016: Lo schiavista di Paul Beatty  

product name
- 15 %
18.5 € 15.72 €
- 15 %
18.5 € 15.72 €

Bonbon è un afroamericano nato a Dickens, un ghetto nella periferia di Los Angeles. Cresce insieme a suo padre, un sociologo che lo ha sempre usato soggetto di studio per le sue controverse tesi sulla razza, che una volta attestate avrebbero dovuto risollevare le sorti economiche della famiglia. Ma il padre muore, ucciso dalla polizia in una sparatoria, e Bonbon resta con niente. Il ragazzo si sente perso e quando la sua città viene letteralmente cancellata dalle carte geografiche perché fonte di troppo imbarazzo per l’America esplode e decide di portare avanti un nuovo esperimento: ripristinare la schiavitù.

Lincoln nel Bardo di George Saunders

Scopri di più

Booker Prize 2015: Breve storia di sette omicidi di Marlon James  

product name
- 30 %
15 € 10.5 €
- 30 %
15 € 10.5 €

3 dicembre 1976. Mancavano due giorni allo “Smile Jamaica”, il concerto per allentare le tensioni politiche che si erano create nella nazione. Bob Marley è nella sua casa al 56 di Hope Road di Kingston, insieme alla moglie e al manager, quando alcuni individui armati fanno irruzione e cominciano a sparare, ferendo lo stesso Bob. Breve storia di sette omicidi racconta questo episodio di storia, riportando a galla domande e conseguenze sulla vicenda tenute celate per molto tempo.

Breve storia di sette omicidi di Marlon James

Scopri di più

Booker Prize 2014: La strada stretta verso il profondo Nord di Richard Flanagan  

product name
- 25 %
20 € 15 €
- 25 %
20 € 15 €

Dorigo Evans è un medico della Tasmania deportato in un campo di prigionia in Giappone per lavorare alla costruzione della linea ferroviaria tra Bangkok e la Birmania, la Ferrovia della morte. Durante la prigionia farà di tutto per sopravvivere e aiutare i compagni a superare le tremende condizioni in cui sono tenuti. Come unico sostegno, il ricordo di una tresca d’amore avuta anni prima con la moglie di suo zio: pochi attimi che si trasformano ora in preziosi ricordi capaci di salvargli la vita.

La strada stretta verso il profondo Nord di Richard Flanagan

Scopri di più

Tutti gli scrittori che hanno vinto il Man Booker Prize for Fiction

1969: Something to Answer For di Percy Howard Newby

1970: The Elected Member di Bernice Rubens

1971: In uno Stato libero di V. S. Naipaul

1972: G. di John Berger

1973: L'assedio di Krishnapur di James Gordon Farrell

1974: Il conservatore di Nadine Gordimer ex aequo Holiday di Stanley Middleton

1975: Calore e polvere di Ruth Prawer Jhabvala

1976: Saville di David Storey

1977: Staying On di Paul Scott

1978: Il mare, il mare di Iris Murdoch

1979: La casa sull'acqua di Penelope Fitzgerald

1980: Riti di passaggio di William Golding

1981: I figli della mezzanotte di Salman Rushdie

1982: La lista di Schindler di Thomas Keneally

1983: La vita e il tempo di Michael K di John Maxwell Coetzee

1984: Hotel du Lac di Anita Brookner

1985: The Bone People di Keri Hulme

1986: Vecchi diavoli di Kingsley Amis

1987: Incontro in Egitto di Penelope Lively

1988: Oscar e Lucinda di Peter Carey

1989: Quel che resta del giorno di Kazuo Ishiguro

1990: Possessione di Antonia Susan Byatt

1991: La via della fame di Ben Okri

torna su Torna in cima