Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il magico incontro. Dalla fisica quantistica all'ipnosi quantica: una prospettiva innovativa

Giuseppe De Benedittis
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo online:
19,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
38 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Le moderne acquisizioni suggeriscono che la fisica quantistica possa rappresentare il ponte tra Mondo Esterno e Mondo Interiore, del quale l'ipnosi costituisce una presenza altamente significativa. Se il Magico Incontro tra fisica quantistica ed ipnosi sarà dimostrato non solo come possibile ma inevitabile, si apriranno nuove e stupefacenti prospettive sul cruciale problema mente/corpo. Alcuni esempi di applicazioni cliniche e scripts di ipnosi simil-quantica completano utilmente la trattazione del volume. Tre sono considerati i grandi misteri della scienza: l'origine dell'Universo, l'origine della Vita e l'origine della Coscienza. Tentare di collegare e, possibilmente, meglio comprendere questi tre misteri che si possono riallocare in due grandi domini - il Mondo Esterno (la Materia) e il Mondo Interiore (la Mente) - costituisce una delle grandi sfide che il genere umano è chiamato a raccogliere. Da oltre un secolo la fisica quantistica è stata ed è una radicale rivoluzione scientifica che ha cambiato per sempre il nostro modo di "vedere" il mondo subatomico. Le moderne acquisizioni suggeriscono ora che la fisica quantistica possa rappresentare il ponte tra Mondo Esterno e Mondo Interiore, del quale l'ipnosi costituisce una presenza altamente significativa. Benché la meccanica quantistica a tutt'oggi non sia assiomaticamente applicabile al macrocosmo del cervello umano ed alla coscienza, la recente emergenza della cognizione quantica consente di superare i limiti ontologici della meccanica quantistica. Infatti, essa utilizza la logica dei quanti per modellare funzioni cognitive (percezioni, memorie, emozioni), prescindendo dalla indimostrata struttura quantica del nostro cervello. Prefazione di Camillo Loriedo.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il magico incontro. Dalla fisica quantistica all'ipnosi quantica: una prospettiva innovativa"

Il magico incontro. Dalla fisica quantistica all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima