Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il matrimonio come costruzione sociale è un esercizio di microsociologia del sapere che evidenzia la capacità dell'istituzione di generare un nomos condiviso. Con il matrimonio due estranei costruiscono, giorno dopo giorno, un universo simbolico condiviso e convalidato che li farà diventare persone diverse e che li aiuterà a trovare il loro "posto nel mondo". L'importanza di questa sfera di vita ordinata - che media la complessità della società anonima - è qui descritta in modo impareggiabile e rimane un capolavoro di fenomenologia sociale. Ma oggi il matrimonio è ancora capace di creare ordine o non si trasforma piuttosto in un "normale caos quotidiano"? E invece che il "conversare" dei coniugi non è il loro "divorziare" a diventare paradossalmente il nomos della relazione? Il saggio di Berger e Kellner, del 1964, è ancora un contributo indispensabile per chi voglia provare a riflettere sul destino del matrimonio nell'epoca della globalizzazione.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Famiglia e relazioni parentali

Editore Armando

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 09/06/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788869922831

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il matrimonio e la costruzione della realtà"

Il matrimonio e la costruzione della realtà
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima