Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La mattanza. Dal silenzio sulla mafia al silenzio della mafia
La mattanza. Dal silenzio sulla mafia al silenzio della mafia

La mattanza. Dal silenzio sulla mafia al silenzio della mafia

Carlo Lucarelli
pubblicato da Einaudi

Prezzo online:
11,40
12,00
-5 %
In omaggio una borsa Einaudi
12,00
In omaggio una borsa Einaudi
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Per meglio ricordare Falcone e Borsellino, partiamo da più lontano. Da quell'undici giugno del 1969, quando si apre il processo di Bari che rompe il silenzio sulla mafia, passando per l'uccisione del giornalista Mario Francese, e Totò Riina, Leoluca Bagarella e Bernardo Provenzano, il sacco di Palermo e la guerra dei Corleonesi. E Francesca Morvillo e Ninetta Bagarella. Le morti di Boris Guliano, Cesare Terranova, Pio La Torre, Rocco Chinnici e Carlo Alberto Dalla Chiesa. La strage di Ciaculli, la nascita del pool antimafia, la stagione dei pentiti, il maxiprocesso. Arriviamo così alle stragi di Capaci e di via D'Amelio. Alla reazione dello Stato e il 41bis, la morte di don Pino Puglisi. Fino a giungere alle relazioni tra mafia e politica. E al silenzio della mafia.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminalità organizzata , Romanzi e Letterature » Prosa letteraria

Editore Einaudi

Collana Einaudi. Stile libero

Formato Brossura

Pubblicato 14/03/2017

Pagine 92

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806190361

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La mattanza. Dal silenzio sulla mafia al silenzio della mafia"

La mattanza. Dal silenzio sulla mafia al silenzio della mafia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima