Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il meraviglioso Natale delle sorelle McBride

Sarah Morgan
pubblicato da HarperCollins Italia

Prezzo online:
11,02
11,60
-5 %
11,60
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Nella suggestiva cornice delle Highlands innevate, Suzanne McBride sogna un Natale indimenticabile con le sue figlie adottive, che dopo molto tempo torneranno a casa per le vacanze. Non vede l'ora che la famiglia sia riunita, eppure la tensione è alle stelle. La maggiore delle sue figlie, Hannah, una razionale donna in carriera che si è trasferita a New York, sa che non può evitare di trascorrere il Natale con la famiglia, ma non sono le aspettative dei suoi cari a spaventarla, quanto piuttosto il segreto che custodisce. Beth, che è felicemente sposata e madre di due bambine, abita anche lei a New York ed è altrettanto preoccupata all'idea di tornare in Scozia. Sta attraversando una profonda crisi personale, e tutto quello che vorrebbe per Natale è avere un po' di tempo per riflettere e capire se è davvero pronta a tornare al lavoro. Stare con le sorelle dovrebbe aiutarla a rilassarsi, non farla innervosire! Posy, la minore, è l'unica che è rimasta a Grensay. Non è molto soddisfatta della sua vita, ma i genitori dipendono da lei, e andarsene di casa le sembra rischioso... anche se non quanto innamorarsi dell'affascinante Luke. Mentre le vacanze si avvicinano, Suzanne si rende conto che per realizzare il suo sogno non può che affidarsi alla magia del Natale, sperando di far capire alle figlie che il loro legame è abbastanza forte da resistere a tutto. Anche a un Natale in famiglia.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Harpercollins Italia

Formato Brossura

Pubblicato 14/11/2019

Pagine 422

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788869055348

Traduttore D. Marchiotti

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il meraviglioso Natale delle sorelle McBride ely.101

Elisa Cavandoli - 11/12/2019 23:13

voto 4 su 5 4

Si avvicina il Natale e Suzanne si trova nel periodo più caotico dell'anno, a breve torneranno a casa le sue tre figlie e lei vuole che sia tutto perfetto, anche se deve fare i salti mortali per riuscire a programmare tutto come vuole. In questo periodo come sempre ci sono gli incubi che la perseguitano, anche se sono passati 25 anni non sono mai scomparsi. L'incubo è sempre lo stesso e la riporta indietro nel tempo, quando lei e la sua migliore amica, tutte e due scalatrici provette, decidono di fare una scalata prima delle feste assieme al marito dell'amica ed un'altra coppia. Partono in cinque, ma solo una riesce a tornare, Suzanne, e si ritrova a dovere prendersi a carico le tre figlie dell'amica, e crescerle come se fossero figlie sue senza risparmiarsi. La più grande è Hannah, che ricorda tutto di quei momenti ed a causa del trauma e del rapporto conflittuale che ha avuto con il padre, anche ora che è diventata una donna non riesce a stringere rapporti sentimentali per non rischiare di perderlo, e si butta nel lavoro diventando una donna di successo. Certo ha le sue avventure, come Adam, che sembra un ragazzo davvero perfetto e le ha dichiarato il suo amore, ma Hannah ha un sospetto e non vuole mettere Adam al corrente, per questo decide di raggiungere casa dei genitori prima del previsto per allontanarsi da lui. C'è poi Beth, mamma di due bimbe deliziose quanto energiche, Ruby e Melly. Beth ha passato anni a casa con loro ma ora vorrebbe ricominciare a lavorare, ed una proposta che riceve la fa sentire di nuovo importante, anche se il marito non è d'accordo, anzi vorrebbe un terzo figlio. Certo, lui esce di casa al mattino e torna alla sera quando sono già a letto, non sa cosa vuole dire passare tutta la giornata con loro. Per questo Beth decide di tornare prima alla casa dei genitori, e da sola, per fare stare da solo il marito per alcuni giorni con le figlie e fargli capire cosa significa. A casa troviamo Posy, la terza delle sorelle, completamente diversa dalle altre due. Lei non si è mai mossa dal paese ma è energia allo stato puro, alpinista esperta è nella squadra di soccorso e non si risparmia mai con i lavori fisici. Nemmeno quando il solito appartamento del cottage sotto al suo viene affittato a Luke, un affascinante scrittore che ha scelto di isolarsi per scrivere, e visto che lui si dimostra interessato perché no, Posy si butta nella storia come si butta in tutte le situazioni, di testa e dando tutta se stessa. L'arrivo a casa delle sorelle scombussola l'equilibrio famigliare e Suzanne capisce subito che c'è qualcosa che non va nelle due ragazze tornate a casa prima e senza spiegazioni, ma sa che non deve fare pressioni e che quando saranno pronte saranno loro a parlare. Ma le cose non sono mai come sembrano, e le tre sorelle hanno talmente tante cose non dette e tante che pensano di sapere che hanno incrinato il loro rapporto senza rendersene conto. Nessuna vuole parlare di quell'incidente, ma parlarne è forse l'unica cosa giusta da fare per mettere finalmente il punto a tanti dubbi. C'è poi Luke, che si rivela non essere solo uno scrittore ma una parte importante di quella giornata, ed Adam, che non capisce il motivo per cui Hannah è scappata da lui, e vuole darle spazio, ma anche in questo caso lui ed Hannah hanno davvero bisogno di parlare e mettere a nudo i loro sentimenti. Sembra un Natale molto diverso dal solito e potrebbe diventare il peggiore di tutti se nessuno si parla, ma la comunicazione è la base di tutto e nei momenti più difficili le tre sorelle finalmente si parlano e mettono a nudo tutto il non detto fino ad ora. Finalmente capiscono che hanno difetti si, ma che insieme sono indistruttibili e che possono superare tutto. ...

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima