Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il mio primo lavoro come psicologa

Maria Cristina Foglia Manzillo
pubblicato da Maria Cristina Foglia Manzillo

Prezzo online:
0,00

Questo scritto parla del suo primo incarico come psicologa. Risale a molti anni fa, aveva conseguito la laurea da poco e si era ritrovata per caso nel progetto messo a punto dai Servizi Sociali di un Comune per il recupero di un quartiere disagiato e ai margini della società. Si ritrovò a lavorare lì per soli 2 mesi ma fu un'esperienza unica ed è un ricordo ancora vivo e stimolante, al punto da aver spronato l'autrice a metterlo per iscritto.

Maria Cristina Foglia Manzillo: laureata in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996 alla "Sapienza" di Roma e specializzata in Psicoterapia Cognitivo-comportamentale nel 2000 presso l'Istituto Skinner di Roma. Nel 2017 si è laureata in Medicina e Chirurgia all'Università dell'Insubria (Varese-Como). Lavora come psicoterapeuta, libero-professionista. Responsabile del Centro Studi Panta Rei, studio privato di psicoterapia e di formazione professionale per psicologi-psicoterapeuti. Il Centro, fondato insieme al marito, Nunzio Nasti, psicologo-psicoterapeuta, organizza un Master in Counselling Clinico, un Master in Tecniche di rilassamento, un breve percorso sugli Psicofarmaci. Tutti riservati a colleghi psicologi-psicoterapeuti.

Dettagli down

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia , Scienza e Tecnica » Medicina

Editore Maria Cristina Foglia Manzillo

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 19/02/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788892555648

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il mio primo lavoro come psicologa"

Il mio primo lavoro come psicologa
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima