Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il mito di Colombo tra scoperta e conquista. Linee per una revisione storiografica
Il mito di Colombo tra scoperta e conquista. Linee per una revisione storiografica

Il mito di Colombo tra scoperta e conquista. Linee per una revisione storiografica

Pasquale Spina
pubblicato da Stamen

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Al di là del mito che la circonda, la figura di Cristoforo Colombo deve oggi essere legata all'inizio dell'occupazione permanente, da parte europea, del continente americano. Saranno poi le forme assunte da questa occupazione a inaugurare una metodologia delle relazioni tra Europa e America che i successori di Colombo, i conquistadores appunto, perfezioneranno senza stravolgerla. La storia di Colombo va riletta come l'avventura di un perfetto esecutore dell'impulso coloniale moderno. E se tra scoperta e impresa coloniale non c'è alcun legame concettuale, dietro il suo mito, dopo secoli, possono finalmente affiorare le molteplici manifestazioni di violenza che, sottaciute dalla storiografia ufficiale, ne costituiscono forse l'essenza più autentica.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Stamen

Collana Studi

Formato Brossura

Pubblicato 28/03/2017

Pagine 182

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788899871314

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il mito di Colombo tra scoperta e conquista. Linee per una revisione storiografica"

Il mito di Colombo tra scoperta e conquista. Linee per una revisione storiografica
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima