Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La nostra rivoluzione: voci di donne arabe

Hamid Zanaz
pubblicato da Eleuthera

Prezzo online:
12,35
13,00
-5 %
13,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
25 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Già nel dodicesimo secolo il filosofo e scienziato arabo Ibn Rushd, meglio noto in Europa con il nome di Averroè, attribuiva la stagnazione dei paesi musulmani alla rigida subordinazione delle donne. Nove secoli dopo è cambiato qualcosa? Molto poco, risponde Zanaz. Eva la peccatrice è ancora sotto stretta tutela maschile e un'interpretazione integralista dell'islam punta a rafforzare questa subalternità elevata a tratto identitario. Ma sono tante le donne del mondo arabomusulmano che stanno cominciando a criticare apertamente questa diseguaglianza di genere, che ha le sue radici non solo nei dettami religiosi ma anche nelle tradizioni culturali. E lo fanno interpellando direttamente il rimosso, i tabù, con una lucidità, un coraggio e un umanesimo sui quali l'Occidente, sempre più tentato da un ritorno al pensiero religioso, dovrebbe attentamente meditare.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Islam » Civilà islamica , Politica e Società » Studi di Genere e gruppi sociali » Gruppi e classi sociali » Donne » Donne » Questioni femminili

Editore Eleuthera

Formato Brossura

Pubblicato 29/06/2017

Pagine 136

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788898860548

Traduttore G. Lagomarsino

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La nostra rivoluzione: voci di donne arabe"

La nostra rivoluzione: voci di donne arabe
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima