Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le nuove depenalizzazioni dopo i Decreti Legislativi 15 gennaio 2016 n. 7 e n. 8
Le nuove depenalizzazioni dopo i Decreti Legislativi 15 gennaio 2016 n. 7 e n. 8

Le nuove depenalizzazioni dopo i Decreti Legislativi 15 gennaio 2016 n. 7 e n. 8

by Antonio Di Tullio D'Elisiis
pubblicato da Maggioli Editore

25,50
30,00
-15 %
30,00
Disponibile.
51 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il testo, con tabelle di raffronto tra normativa pre-vigente e vigente, illustra tutte le novità che sono intervenute in materia di reati depenalizzati. Con i Decreti Legislativi numeri 7 e 8 del 15 gennaio del 2016, si è intervenuti in materia penale depenalizzando diverse fattispecie di reato e al contempo abrogandone altre sostituendole con illeciti civili. Quindi sono stati abrogati alcuni articoli del codice penale come: 485, 486, 594, 627, 647. Altri sono stati soltanto modificati. Infine sono stati inseriti i nuovi illeciti sottoposti a sanzioni pecuniarie civili. Questo istituto riguarda tutti quei fatti per i quali, se dolosi, oltre all'obbligo della restituzione e risarcimento è prevista anche una sanzione pecuniaria civile.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Diritto » Procedura civile » Diritto penale

Editore Maggioli Editore

Formato Libro

Pubblicato 24/02/2016

Pagine 300

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891615602

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le nuove depenalizzazioni dopo i Decreti Legislativi 15 gennaio 2016 n. 7 e n. 8"

Le nuove depenalizzazioni dopo i Decreti Legislativi 15 gennaio 2016 n. 7 e n. 8
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima