Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un'analisi lucida del senso di insicurezza e instabilità che rende sempre più sfumati i confini tra chi è dentro e chi è fuori dalla società.Le politiche sociali dell'ultimo decennio e la recente crisi finanziaria hanno portato alla povertà fasce di popolazione fino a ieri abituate a una vita dignitosa. I "nuovi poveri" appartengono a un'ampia zona grigia, fatta di insicurezza, precarietà e fragilità relazionale. Dovis e Saraceno ci conducono in un viaggio attraverso una povertà invisibile, che investe famiglie e giovani che incontriamo ogni giorno, senza riconoscerli, per le strade del nostro quartiereo per le scale del condominio. Una povertà che porta con sé nuovi pericoli, l'esclusione sociale e la rottura del diritto di cittadinanza democratica.Pierluigi Dovis | è direttore della Caritas diocesana di Torino.Chiara Saraceno | è una delle maggiori sociologhe italiane. Esperta di temi sulla famiglia e sul lavoro, ha presieduto la Commissione di indagine sulla povertà. Collabora con lavoce.info e "la Repubblica".

Dettagli

Generi Politica e Società » Problemi e Processi sociali » Povertà e disoccupazione » Senzatetto

Editore Codice Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/04/2011

Lingua Italiano

EAN-13 9788875782337

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I nuovi poveri: politiche per le disuguaglianze"

I nuovi poveri: politiche per le disuguaglianze
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima