Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'oro non dimentica. Bologna 1958
L'oro non dimentica. Bologna 1958

L'oro non dimentica. Bologna 1958

Salvatore Gelsi - Roberto Rossetti
pubblicato da Radici Future

Prezzo online:
14,25
15,00
-5 %
15,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
28 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Dal dopoguerra agli anni Sessanta. Uno spaccato sociale osservato dalle stanze della Questura della Pianura Padana, dalle volanti della polizia, dai corpi ritrovati senza vita, con una storia tutta da decifrare mentre il Paese si sta trasformando. Delitti inutili, feroci o stupidi. Trame oscure, segreti inconfessabili, illusioni di realtà confuse tra bestialità e leggende. Un passato che non si vuole allontanare dal presente e congedarsi per sempre. Ritorna invece ossessivo, si fa complice dei tanti misteri. La precaria condizione umana è lo scenario delle indagini di Adelmo Capitani, tenace e taciturno, mentre compie il suo romanzo di formazione, a contatto con i vari casi che gli si presentano davanti. E li deve risolvere. Due mondi separati ma giustapposti: la società che cambia e la polizia giudiziaria, per sua natura immutabile, a cui spetta il compito di offrire spiegazioni e moventi perché la giustizia abbia il suo corso.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Radici Future

Collana Riflessi

Formato Brossura

Pubblicato 19/03/2019

Pagine 188

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788899865313

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'oro non dimentica. Bologna 1958"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima