Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le ottave inedite di Pietro Frediani. Origine dei Bientinesi e la sua festa del 1840
Le ottave inedite di Pietro Frediani. Origine dei Bientinesi e la sua festa del 1840

Le ottave inedite di Pietro Frediani. Origine dei Bientinesi e la sua festa del 1840

by Fabrizio Franceschini - Filippo Mori
pubblicato da Felici

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Un poemetto, conservato da 170 anni negli archivi di polizia e sinora ignoto, narra in chiave satirica l'origine di Bientina, lo sviluppo del culto di San Valentino e lo svolgimento della sua festa nel 1840, con processione, luminara, concerti e palio dei cavalli. L'analisi linguistica, stilistica e tematica dell'anonimo componimento ne individua l'autore nel pastore-poeta Pietro Frediani di Buti (1775-1857). Uno studio di inediti documenti d'archivio mostra l'effettivo svolgimento delle manifestazioni satireggiate nel poemetto, del palio e del gioco del pallone che, ieri come oggi, suscitavano entusiasmo ma anche rivalità dentro e fuori la comunità di Bientina.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Poesia e poeti

Editore Felici

Collana Ponte di mezzo

Formato Brossura

Pubblicato 04/06/2010

Pagine 163

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860193735

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le ottave inedite di Pietro Frediani. Origine dei Bientinesi e la sua festa del 1840"

Le ottave inedite di Pietro Frediani. Origine dei Bientinesi e la sua festa del 1840
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima