Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La pasta. Dagli agnolotti agli ziti. 600 piatti della cucina regionale
La pasta. Dagli agnolotti agli ziti. 600 piatti della cucina regionale

La pasta. Dagli agnolotti agli ziti. 600 piatti della cucina regionale


pubblicato da Slow Food

8,41
9,90
-15 %
9,90
Disponibilità immediata - meno di 3 pezzi a magazzino.
17 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Da mangiamaccheroni ad acclamati specialisti delle farine e dei sughi: gli italiani si identificano nella pasta e le riconoscono un ruolo di primo piano nella storia della gastronomia. Questo volume ne esplora tutti gli aspetti, nel racconto di osti, cuochi, sfogline, appassionati: paste fresche, secche, ripiene, lisce, i cui innumerevoli formati e condimenti rispecchiano antiche tradizioni regionali o interessanti sviluppi creativi. Più di 600 ricette dei locali recensiti in Osterie d'Italia cui si alternano schede di approfondimento per un approccio consapevole al piacere di sedersi a tavola.

Dettagli

Generi Gastronomia » Ricette » Pasta e primi piatti » Ricette varie

Editore Slow Food

Collana Ricettari Slow Food

Formato Rilegato

Pubblicato 31/01/2018

Pagine 576

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788884995100

Curatore B. Minerdo  -  Grazia Novellini

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La pasta. Dagli agnolotti agli ziti. 600 piatti della cucina regionale"

La pasta. Dagli agnolotti agli ziti. 600 piatti della cucina regionale
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima