Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ecco il menù mitteleuropeo da grande ristorante: una città in salsa piccante come Trieste; un grande classico, Italo Svevo/Ettore Schmitz; la Villa Veneziani, dove abitò fino alla morte, distrutta per un bombardamento nel 1945 e la conseguente perdita di gran parte della sua biblioteca; una porzione con i libri a lui dedicati presenti nel Museo Sveviano tutto sembrava scorrere placidamente e poi, una piccola deflagazione: nell'antro della biblioteca del genero Antonio Fonda Savio, custodita dal 1993 all'Università di Trieste, riemerge, solo ora, grazie alle immersioni di Simone Volpato, un blocco di 71 libri con nota di possesso Ettore Schmitz: Flaubert, Rilke, Croce, Pascoli, Kierkegaard, Serra, Tozzi, Stuparich e tantissimi dialettali. A incorniciare la ricerca vi sono due autorevoli interventi di Mario Sechi, svevista di grande fama, e Piero Innocenti, grande studioso di biblioteche private.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Alla peggio andrò in Biblioteca"

Alla peggio andrò in Biblioteca
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima