Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La pietra filosofale. La carta moneta. Arma fondamentale dell'imperialismo
La pietra filosofale. La carta moneta. Arma fondamentale dell'imperialismo

La pietra filosofale. La carta moneta. Arma fondamentale dell'imperialismo

by Federico Bigongiari
pubblicato da La Bancarella (Piombino)

21,25
25,00
-15 %
25,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
42 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Alla base del presente lavoro di ricerca e riflessione sta la curiosità di capire il motivo per cui i "grandi alchimisti anglosassoni" adottando i metodi di Kublai Kan, ossia semplicemente stampando pezzi di carta senza valore, chiamati banconote, siano riusciti, sotto gli occhi di tutti e senza che l'argomento occupi costantemente l'attenzione dei politici e dei sindacalisti, a prendere e mantenere il potere. Come seconda curiosità vi è poi quella di comprendere il motivo per cui nessuno ha ancora presentato un progetto per l'intero pianeta, analogo a quello che ha riportato l'Europa democratica e sociale di questi anni al benessere.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Economia, altri titoli

Editore La Bancarella (piombino)

Collana Saggi e studi

Formato Brossura

Pubblicato 11/09/2008

Pagine 266

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889971390

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La pietra filosofale. La carta moneta. Arma fondamentale dell'imperialismo"

La pietra filosofale. La carta moneta. Arma fondamentale dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima