Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una povera cosa inutile. Storia e diario di prigionia dell'IMI Andrea Ascheri (Stablack 1943-Zeithain 1944)
Una povera cosa inutile. Storia e diario di prigionia dell'IMI Andrea Ascheri (Stablack 1943-Zeithain 1944)

Una povera cosa inutile. Storia e diario di prigionia dell'IMI Andrea Ascheri (Stablack 1943-Zeithain 1944)


pubblicato da youcanprint

Prezzo online:
15,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
30 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Andrea Ascheri, giovane contadino di Torre Mondovì in servizio nella Regia Marina, viene fatto prigioniero dai tedeschi in Albania dopo l'8 settembre 1943. Deportato in Germania e costretto al lavoro forzato in diversi Lager, si ammala di tubercolosi e viene trasferito a Zeithain, campo-ospedale in teoria, in realtà "campo di morte" per tanti malati lasciati morire d'inedia. Rimpatriato in gravi condizioni nel giugno 1944 con un treno ospedale della Croce Rossa, riesce a rientrare a casa dopo un avventuroso viaggio attraverso l'Italia del nord occupata dai tedeschi. A fine 1944, in un letto d'ospedale, scrive i suoi ricordi. Il diario di Andrea, inquadrato nella "storia dimenticata" degli IMI (Internati Militari Italiani), è accompagnato dai risultati delle ricerche sulla sua prigionia, da foto e documenti e da testimonianze su Zeithain.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia militare » Periodi storici » Storia del XX e XXI secolo , Politica e Società » Guerra e difesa

Editore Youcanprint

Formato Libro

Pubblicato 01/08/2019

Pagine 208

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831617154

Curatore M. C. Ferro

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una povera cosa inutile. Storia e diario di prigionia dell'IMI Andrea Ascheri (Stablack 1943-Zeithain 1944)"

Una povera cosa inutile. Storia e diario di prigionia dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima