Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il precario equilibrio della vita
Il precario equilibrio della vita

Il precario equilibrio della vita

by Giorgio Marconi
pubblicato da Montag

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Giulio Matreschi, pittore, ricoverato in una casa di riposo, racconta la sua vita a Goffredo, impiegato delle poste che va a trovarlo per consegnargli una lettera giunta a destinazione con un ritardo di cinquant'anni. E la lettera di Clara, l'unica donna che il pittore abbia mai amato e che, se ricevuta nel 1939, avrebbe potuto cambiare la sua vita. Alla vicenda si intreccia la simpatia che nasce tra Goffredo e Yvonne, infermiera della casa di riposo. Le storie dei tre protagonisti si legano nella cognizione che l'Amore non è mai sprecato, ma trova il modo di esprimersi anche a distanza di decenni. Amore che riesce finalmente ad abbracciare le loro esistenze, in bilico e sempre alla ricerca di un equilibrio pur nella consapevolezza della sua inconfutabile precarietà.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Montag

Collana Gli orizzonti

Formato Brossura

Pubblicato 24/02/2012

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896793831

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Il precario equilibrio della vita follettina1976

Debora Campagnoli - 21/05/2013 12:50

voto 4 su 5 4

Un libro profondamente toccante, sapientemente narrato in un lessico d'altri tempi. Un piccolo faro di pura fantasia in un mare denso di emozioni, come una finestra che si affaccia su uno scorcio di vita vissuta, dove le persone s'incontrano inconsapevolmente ignare di come questo le cambiera' totalmente. Un viaggio attraverso i ricordi e i sentimenti, attraverso le inevitabili conseguenze che ogni minima scelta comporta durante quel lungo percorso che e' la vita, attraverso la paura di aprirsi e lasciarsi andare, attraverso la sofferenza, il senso di colpa, l'amicizia, l'Amore; tutto questo in un caleidoscopio di parole che arrivano dritte al cuore...riscaldandolo, lasciandoti quella particolare sensazione di aver arricchito di un po' la tua anima. Con un finale piacevolmente a sorpresa questo libro ti porta lontano facendoti riflettere sul vero "senso della vita".

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima