Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La principessa che amava i film horror (e altre storie di principesse) - Daniele Mocci - Alessio De Santa - Elena Grigoli
La principessa che amava i film horror (e altre storie di principesse) - Daniele Mocci - Alessio De Santa - Elena Grigoli

La principessa che amava i film horror (e altre storie di principesse)

Daniele Mocci - Alessio De Santa - Elena Grigoli
pubblicato da Tunué

Prezzo online:
16,05
16,90
-5 %
16,90
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Otto storie che parlano di principesse. Dei loro sogni, dei loro obiettivi, dei loro amori, delle loro delusioni, dei loro errori, delle loro valutazioni giuste o sbagliate. Di come si vedono allo specchio: belle o brutte, simpatiche o antipatiche, sicure di sè o indecise. Di come si pongono, con chi hanno a che fare. Sia la regina oppure la strega, un drago o uno spasimante, un avversario o un maestro. Di come, per mille ragioni diverse, tutte debbano allontanarsi dal castello e trovare il coraggio di affrontare il mondo! Età di lettura: da 10 anni.

Dettagli

Generi Bambini e Ragazzi » Narrativa » Storie a fumetti » 10-12 anni

Editore Tunué

Collana Tipitondi

Formato Brossura

Pubblicato 15/05/2014

Pagine 144

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897165798

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La principessa che amava i film horror (e altre storie di principesse)"

La principessa che amava i film horror (e altre storie di principesse)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima